Il Risveglio dal mondo degli Arconti

 

I film custodiscono grandi verità. Questa è la scena finale del film Fire in the Sky. E’ la storia di Trevis Walton, rapito dagli alieni nel 1975. La storia raccontata da questo film è un pò diversa dai reali accadimenti, ma Robert Liebermann ha voluto raccontarci qualcos’altro. Nel vedere tali immagini, molti di voi capiranno.Al minuto 4:53 voi vedrete qualcosa di inquietante, qualcosa che è straordinariamente simile a l Cristo della Cappella di San Severo. Stoppate al fotogramma 5:11 e confrontatelo con l’immagine qui sotto. Dovete avere la fermezza di osservare l’intera scena, dovete sopportare la crudezza di queste immagini, dovete essere eroi in questo. La mia guida mi ha fatto vedere in sogno decisamente di peggio. Questi Angeli sono capaci di orrori senza fine. Ricordate quello che hanno inflitto agli ebrei con la Shoa. Alcuni di noi devono risvegliarsi assolutamente. E’ un imperativo categorico. Dobbiamo fermarli! Quando vidi per la prima volta la scena di Travis, pur essendo ancora un profano (era il 1993) ebbi una strana sensazione, per la prima volta nella mia vita. Mi chiesi: ma se noi trattiamo le bestie come esseri inferiori sacrificabili per i nostri scopi, perchè non deve esistere una razza più potente di quella umana che tratta noi come esseri inferiori sacrificabili? La mia Guida mi disse che ESSI NON HANNO ALCUN RISPETTO PER LA VITA UMANA

 

Cristo_velato.jpg

A voi capire ora cosa significa tutto questo. Non posso dirvi di più. Nel fillm di Liebermann sono descritti gli Arconti e quello che fanno alle anime. Osservate ora la scena di Matrix in cui Neo si risveglia alla realtà. E straordinariamente simile a quella di Walton. Sembra la trasposizione cinematografica del mito di Cristo agli Inferi.

 

 

Ora, osservate il trailer del film Dark City, soprattutto la rapida scena del minuto 0:40 e fermate l’immagine. Ogni qualvolta un ESSERE SI RISVEGLIA, viene descritto uscire come da una tomba piena d’acqua, ossia il corpo. In quell’istante egli vede la realtà per come davvero è. Dove davvero siamo?

 

Il Risveglio dal mondo degli Arcontiultima modifica: 2009-02-27T14:54:00+01:00da mikeplato
Reposta per primo quest’articolo

2 Responses

  1. GiovanniAicardi
    at |

    Una tomba piena d’acqua = il corpo.

    Vi sono esempi di questa metafora da altre fonti?

  2. PaoloComparetto
    at |

    A parer mio, considerando che il corpo fisico è mortale ed è costituito per lo più da acqua: si ci sono altri esempi!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.