UNA SOLA FONTE?

 

snake eye2.jpg
A BEN PENSARCI, QUESTO PUTIFERIO E’ NATO SUBITO DOPO AVER POSTATO QUEL MESSAGGIO IN LINGUA GRECA ED EBRAICA, OVE CRISTO MALEDICE LA RAZZA DELLE VIPERE. DA QUEL MOMENTO SONO ENTRATI APPARENTEMENTE IN MOLTI SOLO PER CREARE UNA PORTANTE DI DISTURBO. DICIAMO CHE L’INCANTATORE HA ATTIRATO TUTTE LE VIPERE DELLA ZONA. LE ATTIRA A TAL PUNTO CHE PUR DI ESSERCI E SCRIVERMI IMPROPERIE BYPASSANO IL BLOCCO DEI LORO ID. FOLLIA PURA!

AMICO, CHIUNQUE TU SIA, SI VEDE CHE LA TUA VISIONE NON TIENE CONTO DELLE SCRITTURE. TU DICI CHE VENIAMO TUTTI DALLA STESSA FONTE. IN QUESTO MODO OFFENDI IL CREATORE SUPREMO, IL QUALE HA EMANATO UNA SERIE DI INTELLIGENZE, ALCUNE DELLE QUALI SI SONO ARROGATE IL DIRITTO DI IMITARE LA SUA GERARCHIA, CREANDO UNA GERARCHIA PARALLELA. NOI SAREMMO TUTTI UGUALI? SCONVOLGENTE. MI DEVI SPIEGARE ALLORA L’ESTREMA DIFFERENZA CHE PASSA TRA UN MOSE’ E UN TOTO’ RIINA. TU, AMICO, NON LEGGI LE SCRITTURE, NE’ LE INTENDI, E SE LE INTENDI TI IRRITA PENSARE CHE LA REALTA’ DELLE COSE SIA COSI’ VARIEGATA E COMPOSITA.

STOLTO!!!! SE NOI TUTTI VENIAMO DALLA STESSA FONTE, PERCHE’ CRISTO INVEISCE CONTRO LA RAZZA DI VIPERE? PERCHE ALLUDE A LORO COME AI FIGLI DEL DIAVOLO? PERCHE’ GIOVANNI DICE:

1Giovanni 3,10

Da questo si distinguono i figli di Dio dai figli del diavolo: chi non pratica la giustizia non è da Dio, né lo è chi non ama il suo fratello.

NON è DA DIO. COSA SIGNIFICA, STOLTO, NON è DA DIO? NON SIGNIFICA CHE NON VIENE DA DIO ALTISSIMO, MA PROMANA DA UN’INTELLIGENZA SUB-CREATRICE?

E cosa vuol dire Cristo con queste parole:

Matteo 25,41

Poi dirà a quelli alla sua sinistra: Via, lontano da me, maledetti, nel fuoco eterno, preparato per il diavolo e per i suoi angeli.

CHI SONO GLI ANGELI DEL DIAVOLO SE NON LE ANIME INVIATE NELL’INCARNAZIONE COME ZIZZANIA? LEGGI QUESTA:

Matteo 13,39

e il nemico che ha seminato la zizziania è il diavolo. La mietitura rappresenta la fine del mondo, e i mietitori sono gli angeli.

E QUESTE PAROLE DI CRISTO NON ALLUDONO AD UNA DOPPIA PROGENIE, UNA CHE VIENE DALL’ALTO E UN’ALTRA CHE VIENE DAL BASSO?

Giovanni 8,44

voi che avete per padre il diavolo, e volete compiere i desideri del padre vostro. Egli è stato omicida fin da principio e non ha perseverato nella verità, perché non vi è verità in lui. Quando dice il falso, parla del suo, perché è menzognero e padre della menzogna.

E CHI E’ IL DIAVOLO SE NON UN TERMINE CHE ALLUDE AD UNA GERARCHIA SUB-CREATRICE E IN OPPOSIZIONE ALL’ALTISSIMO?

TUTTI QUESTI CONCETTI SONO LA DIMOSTRAZIONE CHE LA VERA RELIGIONE CRISTIANA ERA UNA RELIGIONE PROFONDAMENTE GNOSTICA E DUALISTA, MA QUESTO DUALISMO NON PREVEDEVA DUE FORZE COEVE E DI PARI POTENZA. LE TENEBRE SONO ASSENZA DI LUCE ED ESSE SONO UNA DEGENERAZIONE DELLA LUCE, LA TESTIMONIANZA DELLA SUA CORRUZIONE. LUCE E TENEBRE NON SONO POSTE SULLO STESSO PIANO. LE TENEBRE NON VENGONO DA DIO, SONO FRUTTO DI UNA SCELTA DI UNA PARTE DELLE GERARCHIE DI USCIRE DALLA LUCE ETERNA PER FARSI COME DIO. E DA QUI IL NOME MICHAEL CHE è UN’INTERROGATIVA:

CHI E’ COME DIO, CHI OSA PROCLAMARSI PARI ALL’ALTISSIMO?

E’ UN NOME SEVERO, DI GRANDE POTENZA, MINACCIOSO

In Isaia 44,7 YHWH DICE:

Chi è come me? Si faccia avanti e lo proclami

MICHAEL è IL VOLTO DI DIO PADRE CHE MINACCIA LE GERARCHIE DELLA SINISTRA, SEMPRE.

Salmi 70,19

La tua giustizia, Dio, è alta come il cielo,
tu hai fatto cose grandi:
chi è come te, o Dio?

VE L’HO GIA’ DETTO. QUALSIASI IMBECCILITA’ VOI PROFFERIATE, IO VI PORTERO’ A SUPPORTO LE SCRITTURE, COME FACEVA CRISTO NEL DESERTO INNANZI ALL’ARCONTE:

è scritto…è scritto…è scritto…

E ORA CERCA PURE DI ILLUDERE QUESTE PERSONE SUL FATTO CHE TUTTI VENGONO DALLA STESSA FONTE, STOLTO. QUESTA E’ LA TRADIZIONE, E FA PAURA. LA TUA E’ CREDENZA DI COMODO, NULL’ALTRO

UNA SOLA FONTE?ultima modifica: 2009-04-22T13:05:00+02:00da mikeplato
Reposta per primo quest’articolo

2 Responses

  1. antonlogos
    at |

    Massimo rispetto per le opinioni di tutti, sia ben chiaro, però non posso fare a meno di soffermarmi sul vostro modo di intendere la Via.
    In tutte le considerazioni che avete fatto non si parla mai di SACRIFICIO, di lavoro spirituale, di lotta interiore, di ricerca esoterica, di conoscenza mistica, come se il Regno del Padre arrivasse così per miracolo mentre noi ce ne stiamo così con le mani in mano. Gesù stesso ci ha detto di lavorare pesantemente sulla nostra materia, di sacrificarci, di rinnegare il mondo e tutta l’illusione arcontica, di spogliarci dei nostri abiti, perchè evidentemente c’è un nemico contro cui dobbiamo combattere altrimenti non sarebbe necessario alcun lavoro.
    Perchè allora avrebbe detto di essere venuto a portare la SPADA e non la PACE? In effetti una guerra da fare ci sta, ed è la guerra eterna tra il Lato Luminoso e il Lato Oscuro della Forza, in cui noi stessi siamo il campo di battaglia. Quindi possiamo anche essere d’accordo sul fatto che dobbiamo annientare il nostro Ego, ma non possiamo dire che l’Ego è una nostra illusione e che non esiste nessun nemico, anzi, l’Ego esiste proprio perchè c’è un nemico. E questo nemico sono gli Arconti, che controllano l’Ego per farci proiettare all’esterno una realtà illusoria che ci nasconde l’essenza autentica della Creazione.
    Il mondo esterno è una illusione dei sensi, non possiamo negarlo perchè è così (vedi Platone, Gnostici, Cabala, Fisica Quantistica e quant’altro). Siamo noi che creiamo la realtà per il solo fatto di osservarla, percepiamo delle forme che sono nient’altro che prodotti olografici del nostro cervello, e gli Arconti giocano sul fatto che noi siamo CREATORI ASTRALI. E’ questo il grande inganno. Noi vediamo corpi tridimensionali di materia, rimaniamo incantati dal mondo delle forme naturali, delle apparenze, ma in realtà non c’è niente di tutto ciò, perchè è solo una proiezione mentale del nostro Ego. Gli Arconti controllano il nostro Ego per farci proiettare all’esterno una realtà illusoria e così restiamo schiavi di questo sistema. E’ questo il punto. Finchè rimarremo abbagliati dalla natura e dalle sue forme, dallo spettacolo della creazione materiale, ci stiamo concentrando su un’illusione e stiamo facendo sempre di più il LORO gioco, invece dobbiamo riconnetterci con la FORZA, il LOGOS, la VIBRAZIONE, che è al principio di ogni manifestazione del mondo fisico.
    Ecco che cosa significa diventare Cristo…LASCIARSI ATTRAVERSARE DALLA FORZA E PERMETTERLE DI AGIRE ATTRAVERSO DI NOI…ricordiamoci STAR WARS e il tema della FORZA…
    E’ questo il Regno del Padre sparso su tutta la terra che gli uomini non vedono, è la Forza che permea ogni cosa…
    E quando Gesù dice che noi possiamo trovarlo ovunque anche spezzando un legno o sollevando una pietra, allude proprio al tema della FORZA che se, incanalata al nostro interno, ci può riconnettere con tutta la CREAZIONE e farci ritornare all’UNITA’.
    Ed in questa tremenda guerra contro il Mondo purtroppo dobbiamo anche soffrire, sì, come ha sofferto Gesù, perchè solo coloro che avranno sofferto e patito le angosce di questo mondo avranno acquisito il nuovo abito per entrare nel Regno del Padre. Sarebbe comodo entrare nel Regno esonerati dal compiere qualunque tipo di sacrificio, ma non è così, e mi sembra anche giusto. Gesù ha sacrificato il proprio Ego, e noi dobbiamo fare lo stesso.
    Buona ricerca a tutti
    Antonio

  2. Beatrice
    at |

    bravo Daniel…sagge ed antiche/eterne parole e grazie…chi è stato un’Ultrà rimarrà sempre un fanatico…Mike è diventato = ai bigotti Fanatici Cattolici stile Padre Livio di Radio Maria…che fino a ieri criticava…il simile attrae il simile…..il cieco guida i ciechi…..a furia di parlare di Satana ti sei “annerito”..altro che Luce….

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.