REGOLA DELL’ASSEMBLEA (TESTO INTEGRALE)

POTTERY1.JPG

Capitolo 1 1 E questa è la regola per tutta l’assemblea di Israele, alla fine dei giorni, quando si uniranno alla comunità per camminare 2 in conformità al giudizio dei figli di Sadoc, i sacerdoti, e degli uomini del loro patto che hanno rifiutato di camminare sulla via 3 del popolo: sono questi gli uomini del suo consiglio i quali hanno custodito il suo patto in mezzo all’empietà per espiare la terra. 4 Allorché giungeranno, raduneranno tutti gli arrivati, dai bambini alle donne, e leggeranno alle loro orecchie 5 tutti gli statuti del patto e li istruiranno in tutte le loro disposizioni, affinché non sbaglino commettendo inavvertenza. 6 E questa è pure la regola per tutte le milizie dell’assemblea per ognuno che è nato in Israele. Fin dalla sua giovinezza 7 lo si istruirà sul libro della meditazione e, secondo la sua età, lo ammaestreranno sugli statuti del patto, ed egli riceverà 8 la sua educazione nelle loro disposizioni per dieci anni, dall’ingresso nella categoria dei ragazzi. All’età di vent’anni passerà 9 tra gli arruolati, entrando, in base alla sorte, in mezzo alla sua famiglia, in comunione con l’assemblea santa; e non si accosterà 10 a una donna per conoscerla, per giacere da maschio, se non quando egli avrà compiuti i venti anni, allorché conoscerà il bene 11 e il male. Allora lei sarà accettata per testimoniare, su di lui, le ordinanze della legge e per partecipare all’udienza delle decisioni 12 con pieno diritto. All’età di venticinque anni entrerà a partecipare alle strutture fondamentali dell’assemblea 13 santa, per compiere il servizio dell’assemblea. All’età di trent‘anni potrà essere promosso ad arbitrare una lite 14 e un giudizio, a prendere posto tra i capi delle migliaia di Israele, tra i comandanti delle centurie e i comandanti delle cinquantine, 15 tra i comandanti delle decurie, tra i giudici e i funzionari secondo le loro tribù e in tutte le loro famiglie, in obbedienza ai figli 16 di Aronne, i sacerdoti, e a tutti i capi famiglia dell’assemblea che la sorte ha designato a partecipare ai servizi 17 e ad uscire ed entrare davanti all’assemblea. E secondo la sua istruzione, congiunta alla perfezione della sua via, rinsaldi i suoi fianchi per il posto (assegnatogli) nell’esercizio 18 del servizio, della sua opera in mezzo ai suoi fratelli. Sia molto o poco ciò per cui questo e al di sopra di quello, ognuno onorerà il suo prossimo. 19 Con l’aumentare degli anni di ognuno, il compito in servizio dell’assemblea gli sarà affidato proporzionalmente alle sue forze. Ma nessun uomo poco dotato 20 entrerà nel sorteggio per accedere a un posto sopra l’assemblea di Israele per emettere una sentenza o per assumere una carica dell’assemblea 21 o per accedere ad un posto nella guerra destinata ad abbattere le nazioni. La sua famiglia lo iscriverà soltanto nell’elenco della milizia 22 e farà il suo servizio nel servizio da operaio secondo il suo mestiere. I figli di Levi staranno, ciascuno al suo posto, 23 agli ordini dei figli di Aronne, per fare entrare e fare uscire tutta l’assemblea, ognuno al suo posto, sotto il comando dei capi 24 famiglia dell’assemblea – capi, giudici e funzionari secondo il numero di tutte le loro milizie – al comando dei figli di Sadoc, i sacerdoti, 25 e di tutti i capi famiglia dell’assemblea. E quando vi sarà la convocazione di tutta la congregazione per un giudizio o 26 per un consiglio della comunità o per una convocazione militare, li santificheranno per tre giorni, affinché ognuno che viene sia 27 preparato per la data fissata. Questi sono gli uomini da chiamare al consiglio della comunità, a partire dall’età di vent’anni… : tutti 28 i sapienti dell’assemblea, gli intelligenti e gli istruiti, quelli la cui via è perfetta e gli uomini coraggiosi unicamente 29 ai capi tribù a tutti i loro giudici ai funzionari ai capi delle migliaia e ai capi delle censure Capitolo 2 1 delle cinquantine e delle decurie, e ai Leviti, ognuno nella sua divisione di servizio. 2 Questi sono i notabili chiamati al convegno, coloro che sono convocati al con-siglio della comunità, in Israele, 3 alla presenza dei figli di Sadoc, i sacerdoti. Chiunque sia colpito da una qualsiasi impurità 4 umana, non entrerà nella congregazione di Dio. Chiunque è colpito da queste (impurità) sicché non 5 possa tenere un posto nell’assemblea e chiunque è colpito nella sua carne, paralizzato ai piedi o 6 alle mani, zoppo o cieco o sordo o muto, colui che e colpito nella sua carne da una tara 7 visibile agli occhi, o un uomo vecchio, vacillante, da non potere reggere in mezzo all’assemblea, 8 costoro non entreranno a partecipare in seno all’assemblea dei notabili, giacché angeli 9 santi sono nella loro assemblea. Se qualcuno di costoro ha qualcosa da dire al consiglio di santità, 10 lo interrogheranno; ma questa persona non entrerà in seno all’assemblea, poiché è colpita. 11 Questa sarà la seduta dei notabili, chiamati al convegno per il consiglio della comunità, quando Dio avrà fatto nascere 12 il messia in mezzo a loro. Entrerà il sacerdote capo di tutta l’assemblea di Israele e poi tutti 13 i suoi fratelli, i figli di Aronne, i sacerdoti, i chiamati a convegno, i notabili, e siederanno 14 davanti a lui, ognuno secondo la sua dignità. Dopo entrerà il messia di Israele e davanti a lui siederanno i capi 15 delle tribù di Israele, ognuno secondo la sua dignità, in base al suo posto nei loro accampamenti e secondo le loro disposizioni di marcia. 16 Tutti i capi famiglia dell’assemblea, con i sapienti dell’assemblea santa, siederanno davanti ad essi, ognuno secondo la sua dignità. 17 E quando si raduneranno alla mensa comune oppure a bere il vino dolce, allorché la mensa comune sarà pronta 18 e il vino dolce da bere sarà versato, nessuno stenda la sua mano sulla primizia 19 del pane e del vino prima del sacerdote, giacché egli benedirà la primizia del pane 20 e del vino dolce e stenderà per primo la sua mano sul pane. Dopo, il messia di Israele stenderà le sue mani 21 sul pane e poi benediranno tutti quelli dell’assemblea della comunità, ognuno secondo la sua dignità. In conformità di questo statuto essi si comporteranno 22 in ogni refezione, allorché converranno insieme almeno dieci uomini.

REGOLA DELL’ASSEMBLEA (TESTO INTEGRALE)ultima modifica: 2009-09-22T18:04:00+02:00da mikeplato
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.