MANIFESTO E IMMANIFESTO

shell_skull.gif

A TUTTI COLORO CHE MI VENGONO A CRITICARE SUL BLOG, E IN PARTICOLARE ALL’AFFETTUOSO “CARPA” CHE MI DA’ DEL MENTECATTO (GLI FACCIO NOTARE CHE LA LAMA 22 DEI TAROCCHI CONSACRA I MATTI E BOCCIA INESORABILMENTE I NORMALI E I BANALI, INIZIATI O MENO CHE SIANO AD ORGANIZZAZIONI UMANE MOLTO UMANE).

ORA, CARO AMICO CARPA, TI FACCIO VEDERE QUEL CHE PUO’ FARE UN FIGLIO DELLA LUCE, UNO CHE PORTA DIO NELLA SUA MENTE. TI MOSTRO COSA RIESCE A STRAPPARE ALLE TENEBRE UNO IN CUI AGISCE MELKIZEDEK, MAGARI NON ANCORA AL 100%. TU, A QUESTE VETTE, NON POTRAI ARRIVARE NE’ IN QUESTA NE’ IN UN’ALTRA VITA. NON RIESCI A CAPACITARTI DI COME UN MENTECATTO SENZA INIZIAZIONE UMANA POSSA ARRIVARE A SCOPRIRE E A CONOSCERE TUTTE QUESTE COSE. LA VERITA’, ANCHE A COSTO CHE TU MI  DEDICHI L’ULTIMA VIGNETTA DISSACRATORIA SUL NUMERO DI DICEMBRE (ULTIMA, IN QUANTO SAI BENE CHE IL GIOCO CON HERA FINIRA’ A DICEMBRE) E’ COSA PROIBITIVA PER TUTI I TUOI SIMILI…

LEGGEVO SUL BLOG DI BETH UN’INTERESSANTE CRITICA ESOTERICA AL MOVIE NIPPONICO A CARTONI “GHOST IN THE SHELL”, CHE HO VISTO TEMPO FA E CHE MI HA DAVVERO IMPRESSIONATO. LEI ESAMINA IL CONCETTO DI GHOST-SPIRITO RINCHIUSO NELLA SHELL-CONCHIGLIA-GUSCIO. ED E’ QUI, A QUESTE ALTEZZE, CHE TU, CARPA;,NON POTRAI MAI SEGUIRMI, NE’ ORA NE’ MAI. TUTTAVIA, TI CONVIENE ASCOLTARMI, PERCHE’ QUESTA ROBA NON LA TROVERAI SU NESSUN LIBRO, VIENE DA DIO DIRETTAMENTE.

HO SCRITTO A BETH E RIPORTO ANCHE A VOI LA MIA DISAMINA SUL REGNO DEI GUSCI, SULLE FAMIGERATE KLIPPOT DELLA CABALA…

 


Tu scrivi che ti sei fatta colpire da quella frase di GHOST IN THE SHELL sulla specializzazione.

E allora inizia ad essere davvero UNIVERSALE….L’istinto ce l’hai, assecondalo

SHELL è KELIPA. Come si dice in italiano? GUSCIO…la cui frequenza sonora è simile al francese GAUCHE-SINISTRA….la sinistra maledetta, il regno dei kelipot.
DIO CANCELLERA’ LA REALTA’ DELLA SINISTRA, mi disse

Come si dice SINISTRA in inglese?
LEFT….Q-LEPT…QELIPOT
KELIPOT= gr. KLEPTO-rubare=KRIPTO-nascondere

LEFT-LEVT-LEVIATHAN


Kelippa (KLP o CLP)=COLPA=KARMA

Cosa Superman teme di più? la KRIPTONITE (KRP è alternativo a KLP) CHE GLI SOTTRAE LA SUA ENERGIA
Cosa il LOGOS teme di più? Le Kelipot, perchè gli sottraggono la sua energia:

Una donna che soffriva di emorragia da dodici anni, e che nessuno era riuscito a guarire, gli si avvicinò alle spalle e gli toccò il lembo del mantello e subito il flusso di sangue si arrestò. Gesù disse: «Chi mi ha toccato?». Mentre tutti negavano, Pietro disse: «Maestro, la folla ti stringe da ogni parte e ti schiaccia».  Ma Gesù disse: «Qualcuno mi ha toccato. Ho sentito che una forza è uscita da me».

Kelipa= guscio mentale-struttura mentale-complesso di sovrastrutture mentali-forme pensiero degenerate-false ideologia-falsi insegnamenti-inganno

Il guscio è klepto? vuol dire che preda la luce
Il guscio è kripto? vuol dire che la avvolge e la nasconde
La materia è kelippa? Si, certamente si, tutto è condensazione del verbo, quindi anche la materia, che è la kelippa più esterna

GHOST IN THE SHELL-LUCE NELLE TENEBRE
In principio era il Logos….La luce risplende nelle tenebre dei qlippot mentali, ma i qlippot che formano l’ego non l’accolgono (Giovanni 1)

Cosa vuol dire il prologo di Giovanni con quel “IN PRINCIPIO ERA IL LOGOS” ? Semplice, che il principio di tutto fu il pensiero che creò lo Spirito, che creò la forma d’onda. poi l’energia vivente( anima), poi la materia….E  sempre è così, tutto nasce dal pensiero. La luce del Logos è celata nel corpo e nella mente, il regno di Dio è dentro, ma l’uomo, questa bella kelippa, non se ne avvede e non l’accetta…

Come si dice guscio in inglese? SHELL. Bene, amici cabalisti, non notate che SHELL e SHEOL (ebr. Inferno) sono la stessa cosa , che l’inferno è nella mente, nelle forme-pensiero, nei pregiudizi, nelle idee umani e animali?

GUSCIO è TUTTO CIO’ CHE E’ ALIENO ALLA NOSTRA COSCIENZA SUPERIORE E ALLA NOSTRA ESSENZA. LA KELIPPA E’ NON ESSERE, E IL NON ESSERE PER MANTENERE LA SUA VITA DI MORTE DEVE VAMPIRIZZARE L’ESSERE:

Ma Gesù disse: «Qualcuno mi ha toccato. Ho sentito che una forza è uscita da me».

MANIFESTO E IMMANIFESTOultima modifica: 2009-10-30T18:33:00+01:00da mikeplato
Reposta per primo quest’articolo

12 Responses

  1. mauriziox
    at |

    mike, la matrioska, mi fa molto pensare alle quelipot, i gusci, i le varie stratificazioni dell’io

  2. Q
    at |

    a proposito di Kripto-nascondere…

    (g) (s)
    HOST IN THE HELL

  3. Q
    at |

    ops… mancata formattazione…

    (g)HOST IN THE (s)HELL

  4. Dario
    at |

    Guarda che comunque anche te hai una “iniziazione” di tipo umano, libri di altri in primis la bibbia: scritti da uomini

  5. mike plato
    at |

    Q…ottima intuizione

    Dario, se la vuoi pensare così, sei libero. Ma se questo è il tuo pensiero, allora non abbiamo nulla da dirci, in quanto parto sempre dal presupposto che gli uomini non hanno alcuna realtà ontologica. Tu dai troppa importanza agli uomini, e non capisci che forze più grandi se ne disputano l’anima sua.

    Se pensi questo, allora datti alla musica, che so, al giardinaggio…cose piu umane. Se neanche nei testi c’e’ Dio, allora siamo proprio finiti, condannati.

    Ciao Dario, fa spazio ad altri che vogliono cercare

  6. Lleyton
    at |

    Caro Mike,
    l’altro giorno in un post che non riesco a ritrovare, accennasti a Terminator, a Cameron-Qumran, e al fatto che i Quemmerratori non c’entrino nulla.
    Volevo chiederti: Cameron può indicare il “comer on”, colui che viene alla ribalta, il Messia? chiedo scusa se ho preso una cantonata. Grazie, un abbraccio.

  7. stinrich
    at |

    interessante congettura, Lleyton.si puo sviluppare ancora, come one,colui che viene primo,abbinando significati italo-inglesi – come il primo.

  8. Dani
    at |

    ciao Mike, riesco oggi a visitare il blog dopo giorni e si parla in questo post in Ghost in the shell…l’ho visto la settimana scorsa, l’avevo da anni…poi il titolo improvvisamente mi ha colpito ed ho pensato di guardarlo…non guardo mai nulla alla tv..un tempo avrei detto che “coincidenza”….poi ho fatto un sogno che ancora mi gira nella testa…lunghissimo…e voglio dirti questa frase che nel sogno mi ha detto una persona “speciale”. Si è avvicinato a me e si è abbassato per guardarmi negli occhi, io ero seduta, e mi ha detto: DOVE SEI. MI STAI ASCOLTANDO? io ho risposto con un filo di voce…si…. poi mi ha detto DEVI USCIRE DAL TUO GUSCIO….una persona accanto mi ha sussurrato “SEI TROPPO DISTRATTA CREDI DI AVERE TANTO TEMPO”
    Queste parole girano nella mia mente…e non mi lasciano in pace..

  9. mike plato
    at |

    DOVE SEI? è una domanda da intendersi in senso spirituale. Lui ti dice: PERCHE’ TI CELI A ME? E IN QUESTIO MODO MI CELO A TE? PERCHE LA TUA COSCIENZA MI RIFUGGE? PERCHE’ NON VAI NEL DESERTO AD INCONTRARMI?

    Ma DANI….hai dimenticato gia? Cosa dice Dio ad Adamo dopo aver mangiato il frutto:
    DOVE SEI? (Genesi 3:9)

    Tu hai mangiato il frutto insieme ad Adamo, per cui sei qui. Ti devi disintossicare dal frutto e dal suo veleno, e NON HAI MOLTO TEMPO per farlo, perchè non si ha mai molto tempo. La vita è breve, e forse il 2912 incombe.

    tu devi iniziare ad usare l’antidoto contro il veleno della morte…Ne ho parlato spesso.

    DOVE SEI, DANI? CI SEI? TOC TOC? C’E’ QUALCUNO QUI?

    Dio non ti sta bussando alla porta? Tu apri

  10. Dani
    at |

    grazie Mike…lo so che sta bussando, con una certa insistenza direi, anche se faccio finta di non sentire la sua voce e mi tormento..ma se mi trovo qui a discorrere con te forse è perchè ho iniziato ad aprirla.

    A proposito del frutto…nel sogno mi ha chiesto: come cammini? come mangi?
    Credo proprio che non potrò oppormi al cambiamento, anche perchè nel profondo lo desidero immensamente..grazie ancora D.

  11. Dario
    at |

    Ok però mi spiace Mike, ma non sai di ciò che parli; E non saremmo finiti, anzi! Tante belle cose.

  12. stinrich
    at |

    Ah ,Dario ,sei inopportuno in queste circostanze.E’ lecito che tu ti senta sereno e gioioso, ma potresti rispettare il silenzio per coloro che in questo momento soffrono e non se la passano cosi’ allegramente.Sembra che sei proprio contento che questo blog potrebbe sospendersi.Gia c’hai dato un bel saluto…

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.