NUOVI MESSAGGI DAI FRATELLI DELL’ALTO

Sempre da quella persona di cui vi ho detto mi giungono i seguenti messaggi offertile dal mondo dell’alto.

Solo chi avrà fatto della conoscenza strumento di fede per poter crescere nell’umiltà sarà luce  nella notte e servo del bene .Ciò che si è realizzato , ciò che si è trasmutato nele ora di tenebra sarà evidenziato.Solo coloro che nella veste d’agnello posseggono la regalità del leone la prestanza del toro e le ali dell’aquila manifesteranno la presenza del dio sulla terra perchè ha conoscenza del nome divino .Solo coloro che hanno posto fine alla loro ignoranza saranno i possessori della lama che taglia di netto la pietra lavorata che oggi nel giorno del giudizio sarà chiave di volta sul confine che da accesso al sacro tempio ove risiede il vivente.I cittadini della nuova era saranno coloro che andranno sposi alla sophia che li renderà degni di tornare ad essere l’adamo dei primordi , pecorella ritrovata fratello e figlio del fratello che mai è stato corrotto.


Ricevuto il 3 novembre 2009
Beato il servo che sarà trovato al lavoro nella vigna del signore nel giorno del suo ritorno , beati coloro che rimarrano fedeli a quanto credono e non avranno timore della notte e della caligine che ha oscurato il mondo, beati coloro che per causa della giustizia sono stati insultati e fatti reietti dal mondo .Nei giorni della paura molti saranno coloro che cercheranno di vedere un pò di luce là dove vi sono le tenebre , in verità quella poca luce che ci sarà verrà irradiata solo da coloro che hanno fatto delle loro braccia tralci di vite , che hanno fatto fruttificare bevanda di immortalità per tutti coloro che avranno sete di riscatto durante l’agonia dei tempi bui prossimi a venire . I santi cammineranno per le strade ed avranno parola solo per coloro che a loro è dato di soccorrere .Solo ciò che deve essere fatto sarà fatto perchè non vi è più tempo da impiegare se non per coloro che vedranno la luce che tende loro la mano.Chi comprende cosa sia la giustizia comprenderà anche il fare di un ultimo tempo concesso onde segnare con il sangue dell’agnello coloro che sono destinati a risorgere.


Ricevuto il 21 luglio 2009
Coloro che hanno ricevuto l’ordine di discendere nelle secrete del castello e portare alla luce le antiche trombe riposte per il gran giorno dell’annuncio, sono ai confini del vostro sistema solare.Molti si chiederanno perchè non è stato fatto nulla per avvisare il genere umano per le imminenti catastrofi? Siete sordi ? siete ciechi? Che cosa avremmo dovuto fare secondo voi? Se avessimo usato un regime da dittatori sareste soddisfatti ? ( non siete mai contenti ? ). E’ stato detto che in questo sole siete duri di collo e razza di vipere, che con il proprio veleno sta uccidendo l’intero habitat che lo contiene.Tutto è pronto per varcare la soglia del prossimo sole ( Quinto ) che vedrà rinnovato il tempo e l’uomo .Milioni di esseri vi osservano dall’alto e sono pronti ad intervenire in qualsiasi momento se si dovesse scatenare un conflitto nucleare .Ribadiamo che al momento abbiamo questo compito perchè così ci è comandato di fare, sappiate che a noi bastano solo pochi minuti per poter trarre in salvo milioni dei vostri figli.Le nostre potenzialità di intervento sono per voi inimmaginabili ma non ci è permesso fare ingerenza sull’andamento di un normale processo evolutivo come è stato stabilito dall’ente creatore motivo per cui noi intereverrremo solo per l’irrreparabile .A coloro che sono già destinati ad essere riportati sul loro piano di appartenenza immemore , seguiranno tutti coloro e vi assicuriamo che sono milioni che dovranno essere salvati per ripristinare una cellula cosmica guarita dalla degenerazione.

Ricevuto il 27 giugno 2008
La virulenza dei mali nati sul vostro piano miete e mieterà ancora numerorissime vittime che inconsapevoli calcheranno le orme di coloro che del morbo avranno fatto l’arma di un potere occulto che mira ad innalzare la torre che sfida i cieli .Le lingue saranno confuse e tutto avverrà quando il nocciolo sarà fuso e l’energia dispersa nei cieli e nelle acque .Le torri cesseranno di innalzare fumi e saranno disertate dai propri tecnici .Molte parti del vostro pianeta saranno oscurate e questo provocherà smarrimento e disordine tale da far commettere turpi atrocità che solo attraverso le tenebre si renderanno possibili .E’ il tempo dei quattro cavalieri.

Ricevuto il 3 liglio 2008
L’escatologia è tipica di coloro che hanno lasciato il mondo e che si riserbano di poter entrare là dove le parole non hanno il valore del pensiero così come concepito dall’umano.Solo coloro che sono con il loro divenire al di fuori della volta celeste  ( realizzati ) possono intraprendere un cammino che può far ritrovare il paradiso perduto .La veste va indossata eliminando le spoglie dell’umana veste. Tiratervi fuori dal mondo pur essendo partecipi del giornaliero sole che nasce e tramonta sino a quando non vi sarà il giorno di luce che mai tramonta e che acquisirete quanso sarete in vetta al monte.


Ricevuto il 6 ottobre 2003
La nostra vigilanza rimane sempre su quanto le vicessitudini portano a realizzare un determinato programma in base al tempo prestabilito, affinchè si realizzi un determinato processo ricostituente una nuova operatività di manicheismo per poter abbracciare le antiche tradizioni come unica verità. I più grandi sono sempre su questa via, mentre il mondo è diviso in se stesso e in sterili utopie .La verità è unica e indivisibile.I grandi di ieri sono i picoli di oggi.Essi hanno oggi le redini dello spirito mentre i piccoli di ieri hanno le redini del mondo.Gli sconosciuti di oggi sono coloro che un tempo fecero fiorire le grandi civiltà.I piccoli di ieri concluderanno il regno che oggi decade definitivamente con essi.I piccoli di oggi saranno le basi della nuova era e del regno preannunciato.

NUOVI MESSAGGI DAI FRATELLI DELL’ALTOultima modifica: 2009-11-10T15:19:24+01:00da mikeplato
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.