DAVIDICO…o NATO DA CONCEPIMENTO VERGINALE?

Jesus%27+family+tree+-+Joseph.jpg

Pensateci.

Gesu è di stirpe davidica per parte di padre…Ma come diavolo può essere se Giuseppe non aveva ingravidato Maria?

E dunque perchè Matteo scorre la genealogia per parte di padre?

dice…:

Genealogia di Gesu Cristo figlio di Davide…Giacobbe generò Giuseppe ..lo sposo di Maria da cui è nato Gesu chiamato Cristo.


Marco si disinteressa della genealogia umano-regale davidica e attacca immediatamente con:

Inizio del vangelo di Gesu Cristo figlio di Dio.

Luca parte con la questione della generazione senza seme paterno ed è il teorico del concepimento verginale.

Giovanni parte sparatissimo con il Cristo cosmico….IN PRINCIPIO ERA IL VERBO…e poi attacca col Battista, confermando quanto aveva detto su di lui nel prologo: è il messia.

Quindi enorme contraddizione? No, per nulla, se uno capisce cosa davvero significhi il concepimento di Maria.


Alcuni sostengono che Giuseppe era il Padre legale, che adottò il bimbo il quale, per questo verso, entrò nella linea dividica. Ma questa è una stupidaggine enorme, in quanto nelle stirpi regali non esiste adozione ma si deve essere gioco-forza della stessa linea di sangue.

Molti i versi in cui si dice che il Messia verrà da Davide. E  molti i versi in cui è detto che Gesù appartenesse a quel lignaggio genetico:

Giovanni 7,42 Non dice forse la Scrittura che il Cristo verrà dalla stirpe di Davide e da Betlemme, il villaggio di Davide?».

Romani 1,3 riguardo al Figlio suo, nato dalla stirpe di Davide secondo la carne

2Timoteo 2,8 Ricordati che Gesù Cristo, della stirpe di Davide, è risuscitato dai morti, secondo il mio vangelo

In Paolo non è mai accennato il concepimento verginale di Maria, ma è detto, come vedete, che Gesù è nato dalla stirpe davidica secondo la carne, il che è impossibile persino con un riconoscimento legale da parte di Giuseppe.Paolo infatti dice ancora:

Ebrei 7:14: E’ noto infatti che il Signore nostro è germogliato da Giuda e di questa tribù Mosè non disse nulla riguardo al sacerdozio.

E’ NOTO INFATTI CHE…..Quindi non dice: E’ noto infatti che Gesù (in quanto uomo carnale) è nato da concepimento virginale.

Gesù uomo è nato dalla stirpe davidica per parte di Padre, è rinato da Spirito Santo e fuoco (ed ecco il concepimento virginale alchemico, di colui che si auto-genera) e in quanto Logos…ritorna ad essere un senza generazione (un Melkizedek), e ciò spiega quanto scritto in Apocalisse 22,16:

Io, Gesù, ho mandato il mio angelo, per testimoniare a voi queste cose riguardo alle Chiese. Io sono la radice della stirpe di Davide, la stella radiosa del mattino».


Lo stesso Gesù teneva al titolo “Figlio dell’Uomo”, che indica una rigenerazione spirituale, al contrario dell’espressione “figlio di donna” per indicare un uomo carnale. Ci teneva a tal punto da andare oltre persino la stirpe di Davide e all’appartenenza alla Tribù di Giuda, divenendo un rinato, un nato da se stesso, un Melkizedek, quindi trascendendo la sua linea genetica. E di qui si ritorna al Cristo bambino nato da Vergine, ossia dala sua propria anima distaccatasi dalla parte carnale.

E dico unaltra cosa che nessuno ha notato…c’è un altro uomo nella Bibbia che nasce da donna e dal seme di Dio, e non é un caso…è Caino…perche Eva afferma di aver avuto un figlio da Dio pur essendosi unita ad Adam.

La questione di Maria non riguarda la nascita di Gesu uomo…quanto la sua rinascita in vita. Questo lo intuisce qualunque iniziato che lavori su se stesso ed abbia avuto le necessarie esperienze mistiche.

Nel concepimento virginale di Maria è adombrata la nascita da se stesso del “senza generazione” ovvero del MELKIZEDEK. E’ una rinascita in vita, e Maria, nel prologo di Luca, rappresenta l’anima dell’iniziato

DAVIDICO…o NATO DA CONCEPIMENTO VERGINALE?ultima modifica: 2013-10-09T12:47:00+02:00da mikeplato
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.