GIOSUE figura di GESU’

114774.jpg

Il nome Giosuè è la traslitterazione del nome ebraico: 

יְ ה וֹ שֻׁ֙ ע

IEOSHUA o YOSHUA

che noi conosciamo con il greco  Iησοu….

Ma GIOSUE’ è GESU’ sono lo stesso nome.

Ho detto piu volte che il mistero del nome YESHUA va molto oltre l’ebraico YHWH SALVA (DIO SALVA)…perchè nel PLEROMA quel nome significa:

GRANDE DI GUERRA

Come mi fu rivelato dall’alto.

e non deve apparire casuale che il GIOSUE’ dell’Antico Testamento, figura dello YESHUA universale, viene descritto proprio in questi termini:

Siracide 46,1: Valoroso in guerra Giosuè figlio di Nun, successore di Mosè nell’ufficio profetico; egli, secondo il significato del suo nome, fu grande per la salvezza degli eletti di Dio, compiendo la vendetta contro i nemici insorti, per assegnare il possesso a Israele.

VALOROSO IN GUERRA…INFATTI SE MOSE’ NON VIDE LA TERRA PROMESSA…GIOSUE’ SI…..

QUINDI GUERRIERO…E SALVEZZA DI ISRAEL SPIRITUALE.

INOLTRE GIOSUE’ ERA FIGLIO DI NUN, OVVERO FIGLIO DEL PESCE. CRISTO ERA L’IKTUS-PESCE (IESUS KRISTOS IUIOS THEOU SOTER)

Ergo GIOSUE’  è UNA SPLENDIDA ALLEGORIA DI YESHUA

Giosuè 1:1 Dopo la morte di Mosè, servo del Signore, il Signore disse a Giosuè, figlio di Nun, servo di Mosè: 2 «Mosè mio servo è morto; orsù, attraversa questo Giordano tu e tutto questo popolo, verso il paese che io dò loro, agli Israeliti. 3 Ogni luogo che calcherà la pianta dei vostri piedi, ve l’ho assegnato, come ho promesso a Mosè. 4 Dal deserto e dal Libano fino al fiume grande, il fiume Eufrate, tutto il paese degli Hittiti, fino al Mar Mediterraneo, dove tramonta il sole: tali saranno i vostri confini. 5 Nessuno potrà resistere a te per tutti i giorni della tua vita; come sono stato con Mosè, così sarò con te; non ti lascerò né ti abbandonerò.

6 Sii coraggioso e forte, poiché tu dovrai mettere questo popolo in possesso della terra che ho giurato ai loro padri di dare loro. 7 Solo sii forte e molto coraggioso, cercando di agire secondo tutta la legge che ti ha prescritta Mosè, mio servo. Non deviare da essa né a destra né a sinistra, perché tu abbia successo in qualunque tua impresa. 8 Non si allontani dalla tua bocca il libro di questa legge, ma mèditalo giorno e notte, perché tu cerchi di agire secondo quanto vi è scritto; poiché allora tu porterai a buon fine le tue imprese e avrai successo. 9 Non ti ho io comandato: Sii forte e coraggioso? Non temere dunque e non spaventarti, perché è con te il Signore tuo Dio, dovunque tu vada».

GIOSUE figura di GESU’ultima modifica: 2013-10-09T13:11:00+02:00da mikeplato
Reposta per primo quest’articolo

2 Responses

  1. Michele P.
    at |

    NEL MIO SAGGIO “RIVELAZIONI SULL’INCARNAZIONE – VERITA’, SIMBOLI E ARCHETIPI DAI REGNI SUPERIORI” HO SCRITTO:”…Gesù Cristo compie miracoli che l’accostano ad Elia, il profeta che resuscitò il figlio della vedova, e a Mosè, che sfama e libera gli Israeliti durante l’Esodo. Gesù moltiplica i pani e i pesci, cammina sulle rive del Giordano imitando Giosuè, braccio destro di Mosè, che aveva il compito di portare gli ebrei e l’Arca dell’Alleanza al di là del Giordano verso la terra promessa. Una similitudine la possiamo anche notare tra i dodici sacerdoti che portavano l’Arca dell’Alleanza e i dodici Apostoli che Cristo scelse per lasciare loro l’eredità spirituale. Dodici erano anche le tribù d’Israele scelte da Dio, che, successivamente furono sostituite dal Cristo proprio con gli Apostoli.Il Cristo appena nato che venne portato in terra di Egitto per fuggire dall’ira di Erode il Grande, ci ricorda Giuseppe, figlio di Giacobbe, che fu venduto come schiavo dai suoi fratelli che riuscì addirittura a perdonare.Gesù di Nazaret è quindi l’ erede delle grandi figure dell’Antico Testamento e il simbolo vivente della verità di Dio”…SU QUESTA POTENTE FIGURA CRISTICA E’ CHIARO CHE VI E’ MOLTO DI PIU’ !PERCHE’ SE IL MESSIA NAZARENO (IL CRISTO) INCARNA SIMBOLI VIVENTI, E SEMPRE PRESENTI, DELL’ANTICO TESTAMENTO, DISSETA CHI HA SETE (RENDE GIUSTIZIA), E VIVIFICA I MORTI (INIZIA L’UMANITA’ PER CONDURLA AL PADRE: L’IO A DIO), LO DOBBIAMO GRAZIE ALLA SUA BATTAGLIA COSMICA, DA LUI VINTA, CONTRO GLI ARCONTI; IN ALCUNI TESTI GNOSTICI E’ INFATTI DESCRITTA QUESTA LOTTA TRA “L’INVIATO CELESTE”, CHE HA SOVVERTITO I PIANI ED IL POTERE ARCONTICO E CHE LO HA INGANNATO FINO AD ENTRARE IN QUESTO MONDO E LASCIARE IL SEME DI SALVEZZA ALL’UMANITA’.IL CRISTO RISORTO (CORPO DI LUCE) INCARNA REALMENTE NEL VANGELO IL SIMBOLO DEL “NOVELLO ADAMO” CHE DOBBIAMO SEGUIRE, LA VIA, VERITA’ E VITA CHE CONDUCE L’UOMO AL PADRE (DIO):IL LOGOS INCARNATO E’ COLUI CHE HA SCONFITTO IL MONDO E VINTO LA MORTE – EGLI E’ A TUTTI GLI EFFETTI LA VERA FONTE DI VITA:L’AMORE DEL DIO CHE SI FA UOMO PER INNALZARE L’UMANITA’ FINO A LUI.MICHELE P.

  2. Maria AA
    at |

    Grazie

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.