TARZAN CRISTO

tarzan_1999

E’ LUI, SENZA DISCUSSIONI

IL FIGLIO DELL’UOMO

IL TARZAN-NAZARETH

NASO LEGGERMENTE AQUILINO, VOLTO LUNGO…..

VOI NON SAPETE CHE NELLA CABALA NOI ABBIAMO DUE AMPIN-VOLTI DI DIO

ARIK ANPIN- LUNGO DI VOLTO-VOLTO DI CLEMENZA

ZEER ANPIN-CORTO DI VOLTO-VOLTO DEL RIGORE

YESHUA-TARZAN AVEVA UN VOLTO LUNGO, COME QUELLO DI AKENHATON E COME QUELLO DI UN CERTO LOVECRAFT

MELKIZEDEK MI DISSE:

“I GORILLA CONCEDONO LA CONOSCENZA SOLO A POCHI”

ORA VOI VEDETE CHE TARZAN FU INTERPRETATO DA UN CERTO CHRISTOPHER LAMBERT…

greystoke1
E CHE è QUESTO SE NON UN MESSAGGIO?

CRISTO-pher LAMB(agnello)ert

LO STESSO NOME GREYSTOKE è ASSONANTE CON CRISTO

E CHE COSA è TARZAN SE NON L’UOMO PRIMORDIALE?

E L’UOMO PRIMORDIALE NON è GIOVANNI BATTISTA CHE VESTE COME UN CAVERNICOLO?

IL Duioniso-Battistarzan di Leonardo

IL Duioniso-Battistarzan di Leonardo

disney_heroes_1___tarzan_by_galaxcardinal-d3au9cd
NON è QUESTO UN MESSAGGIO PER UN RITORNO ALL’INDIETRO, UN REGRESSUS AD UTERUM COELESTI?

IL CRISTO AGNUS DEI…

MI DISSE:

CRISTO è MELKIZEDEK CHE SI MANIFESTA ATTRAVERSO DI TE, CHE ENTRA IN TE

QUINDI MELKIZEDEK è CRISTO NASCOSTO (DIO NASCOSTO)

E CRISTO è MELKIZEDEK MANIFESTO

ESSI SONO UNO E UNO SOLO

MELKIZEDEK è PADRE

CRISTO è FIGLIO

COME OSIRIDE è PADRE e HORUS è FIGLIO

ERGO….IL FIGLIO DI DIO è MELKIZEDEK, PERCHE’ IL FIGLIO DI DIO è ANCORA IMMANIFESTO

IL FIGLIO DELL’UOMO è CRISTO, MELKIZEDEK CHE VIENE RIGENERATO DALL’UOMO E SI MANIFESTA TRA GLI UOMINI….

GESU DIVENTA FIGLIO DELl’UOMO ALL’ATTO DEL BATTESIMO QUANDO IL RE DI PACE (LA COLOMBA) ENTRA IN LUI..

E IO SONO IL FIGLIO DI MELKIZEDEK E IL PADRE DI CRISTO…COME POTREBBE ESSERLO QUALUNQUE FIGLIO DELLA LUCE.

IO DO LA MIA VITA AL MELKIZEDEK CHE ME LA RIDONA RITORNANDO SE STESSO E ASSORBENDOMI IN LUI…

IO SONO IL PADRE E IO IL FIGLIO…

” E TUO FIGLIO è PADRE GIA’ DA UN PO” (da SON OF MAN di Phil Collins)

ORA VI HO SVELATO IL SEGRETO…

FATE COPIA E INCOLLA E CONSERVATELO NEI SECOLO DEI SECOLI

TARZAN CRISTOultima modifica: 2014-03-31T23:37:39+02:00da mikeplato
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.