LA PREGHIERA ROSACROCE di MAX HEINDEL

Non ti chiediamo più luce o Signore, ma occhi per vedere ciò che è.

Non canti più dolci, ma orecchie per udire le presenti melodie.

Non più energia, ma come utilizzare il potere che già possediamo.

Non maggior amore, ma la capacità di mutare uno sguardo corrucciato in una carezza.

Non maggior gioia, ma come percepire vicina la sua gentile presenza.

Per dare agli altri tutto ciò che possediamo, in coraggio ed ottimismo.

Non ti chiediamo altre cose, o Signore, solo saggezza: quella che serve per meglio usare i doni preziosi da Te ricevuti.

Concedici di dominare tutte le paure, di conoscere tutte le sante gioie, di essere gli amici che vorremmo essere, di parlare delle verità che conosciamo, di amare ciò che è puro, e cercare ciò che è buono.

E lavorare con il massimo impegno, per elevare tutte le anime, affinché abitino nell’armonia, e nella luce perfetta della libertà.

 

LA PREGHIERA ROSACROCE di MAX HEINDELultima modifica: 2018-06-01T12:18:02+02:00da mikeplato
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.