TRINITA’ IN UNITA’…UNITA’ IN TRINITA’

latest

Per secoli si è discusso teologicamente della Trinità divina. Esiste? Hanno ragione gli ebrei e gli islamici a dire che Dio è Uno? E se esiste, cosa rappresentano le tre persone? Sono tre aspetti di Uno? Sono poste sullo stesso piano? Sono ordinate secondo una gerarchia come sosteneva Origene? Se doveste leggete le innumerevoli discussioni di secoli sul tema, uscireste pazzi.

Dico sempre che Dio ci offre delle chiavi per dipanare ogni matassa. Sono lí e nessuno le nota. Come in basso così è in alto, e se applichiamo questo principio Ermetico, non ci sbagliamo.

Ebbene, osservate la costruzione semplice di una frase : SOGGETTO, VERBO, COMPLEMENTO OGGETTO.

Il Soggetto è il Padre, il Verbo è il figlio, l’oggetto è lo Spirito.

Non ci sbagliamo. Il soggetto è Colui che crea, il Verbo è l’azione del creare, l’oggetto è ciò che è creato.

CREATORE, ATTO DI CREARE, CREATURA…

ELOHIM CREA ADAM, questa è secondo me la Trinità. Potremmo scrivere anche ELOHIM CREA GLI SPIRITI, non muterebbe nulla.

Se è così, allora lo Spirito è Adam Qadmon, l’immagine e Somiglianza.

Ma alla fine, Soggetto Creatore, Verbo e Spirito sono e saranno sempre una cosa sola, poiche Dio non crea altro da sé, quando Egli crea.

Il soggetto creatore è Maschio risorto alla Creatura creata, che rispetto a Lui è Femmina.

E per rispondere al quesito: DIO È UNO O TRINO?

Rispondo che DIO È UNO SE NON CREA… IL SOGGETTO È SUSSISTENTE DI PER SÉ E NON HA BISOGNO D’ALTRO. MA SE ESERCITA LA SUA FACOLTA DI CREARE, SE ESERCITA IL SUO VERBO, ALLORA È INEVITABILMENTE TRINO. QUINDI POSSIAMO RISPONDERE CHE DIO È UNO E TRINO AL CONTEMPO, E I SOSTENITORI DELL’ESCLUSIVA UNICITÀ SBAGLIANO AD ESCLUDERE IN REGIME DI CREAZIONE LA TRINITÀ.

Peraltro esiste anche una TRINITA INTERIORE ONTOLOGICA DEGLI ESSERI, non quindi riguardo all’atto di creare, ma al modo di Essere. Altro principio delle corrispondenze : la famiglia è composta da un PADRE, UNA MADRE E UN FIGLIO. questa TRINITÀ ONTOLOGICA è presente nella Trinità egizia OSIRIDE ISIDE HORUS. il Padre è il principio emittente, la madre il principio ricevente, il figlio è la sintesi, ma alla fine anche qui sono uno.206

OBELISCHI EGIZIANI NEL MONDO

Forse non tutti sanno che il governo egiziano donò a quello francese uno dei due obelischi del tempio di Luxor. Esso fu posto in Place de la Concorde a Parigi (Foto 1), l’altro è rimasto a Luxor

13076511_1305558432804373_3124109144007573128_n

nel 1878 un altro obelisco egiziano, detto “Ago di Cleopatra”, di Heliopolis viene donato all’Inghilterra e posto sul Tamigi (foto 2)

13087445_1305558409471042_240299835693240923_n

nel 1881 il gemello eliopolitano (edificato da Tuthmose III) viene donato al governo americano e posto al Central Park di New York.(foto 3)

13055230_1305558462804370_5455890900429290299_o

Segnalo che Roma è oggi la città che conserva il maggior numero di obelischi al mondo. Questi monumenti, in gran parte di origine egiziana (10 egiziani, gli altri no), furono trasportati nella capitale dell’Impero romano a partire dall’epoca di Augusto, sotto il cui dominio l’Egitto era stato conquistato, dopo la battaglia di Azio del 31 a.C. In alcuni casi, con il medesimo granito utilizzato dagli Egizi furono realizzati obelischi direttamente in epoca romana: il monolite restava privo di iscrizioni, oppure vi venivano copiati, con errori e fraintendimenti, i geroglifici dai modelli dell’epoca faraonica.

L’obelisco Vaticano (foto 4) è di origine egiziana eliopolitana

13029691_1305559782804238_7235717306906180820_o
L’obelisco di Montecitorio (foto 5) è eliopolitano

13015203_1305560476137502_7158973525375572577_n
L’obelisco Flaminio (foto 6) in PIazza del Popolo è eliopolitano.

13051500_1305560799470803_3049685965378406144_n
L’obelisco lateranense (foto 7) è tebano ed è l’obelisco puramente egizio più alto del mondo (32,20 mt.)

13062293_1305561722804044_1121391286077351387_n
L’obelisco agonale di Piazza Navona (foto 8) è romano, ad imitazione egiziana

4-o-navona

A Washington sorge il gigantesco obelisco, detto “Monumento a Washington” (foto 9) alto 170 mt. Ovviamente non è egiziano ma voluto dai massoni americani.

12985548_1305563362803880_2533692626118260716_n

L’ENIGMA POPEYE

13012753_1305122802847936_2393957137361316139_n

 

un grande enigma esoterico che presto RIUSCIREMO A RISOLVERE IN TOTO

POPE EYE=OCCHIO DEL PAPA (RE SACERDOTE)

POPEYE AVEVA UN OCCHIO SOLO

EYE in ebraico significa IO SONO

IO SONO IL RE SACERDOTE IN ETERNO

pronunciato PAPA(I)….RISSOSO ED IRASCIBILE

Geremia 32,17 «Ah, Signore Dio, tu hai fatto il cielo e la terra con grande potenza e con braccio forte; nulla ti è impossibile.

Ezechiele 20,33 Com’è vero ch’io vivo – parola del Signore Dio – io regnerò su di voi con mano forte, con BRACCIO POSSENTE e rovesciando la mia IRA.

CHE GLI SPINA(CI) RINVIINO AL ROVETO ARDENTE, IL ROVETO SPINOSO??? IL FUOCO DELLA SPINA DORSALE???

POPEYE DICEVA SEMPRE: IO SONO CIO CHE SONO

13010889_1305128736180676_3067530502374772222_n

ERANO CHIAMATI NAZARENI (NAZORAIOI)

13063237_1304939829532900_4797467212644260145_o

 

Sarà chiamato Nazareno (ναζωραῖος….Matteo 2:23) ναζωραῖος

Gesù il Nazoraio (Matteo 26:71) Ἰησοῦ τοῦ Ναζωραίου

Paolo, capo della setta dei Nazorei (Atti 24:5) ναζωραίων

Ragazzi, sia all’inizio della sua storia…sia dopo la sua storia umana….

GESU’ è un NAZORAIOS

E lo sarà anche Paolo…

Questo è il vero protonome dei cristiani primitivo-gnostici.

NAZORAIOI

Ora, è chiaro che se PAOLO è un NAZORAIO, PAOLO però non è uno di NAZARETH….

E quindi l’attributo NAZORAIO per Gesù non è parimenti legato a NAZARETH

Ho già scritto più volte che GESU’ nasce a BETLEMME, quindi doveva essere definito BETLEMITA.

Io sono nato a Napoli, ora vivo a Roma. non sono Romano, sono Napoletano, umanamente parlando…

Intesi???

NAZARETH CITTA’ è un simbolo di qualcos’altro…

di questo:

Numeri 6,2

«Parla agli Israeliti e riferisci loro: Quando un uomo o una donna farà un voto speciale, il voto di nazireato, per consacrarsi al Signore…Per tutto il tempo del suo nazireato non mangerà alcun prodotto della vigna, dai chicchi acerbi alle vinacce…..Per tutto il tempo del suo voto di nazireato il rasoio non passerà sul suo capo; finché non siano compiuti i giorni per i quali si è consacrato al Signore, sarà santo; si lascerà crescere la capigliatura….Per tutto il tempo del suo nazireato egli è consacrato al Signore.

i NAZOREI combattono i NAZI (le NAZIONI nemiche di YHWH)

DIFENDERE IL NEMICO, AGGREDIRE L’AMICO

Lo stesso concetto….

latestMa finché non le avremo salvate, queste persone faranno parte di quel sistema, e questo le rende nostre nemiche. Devi capire che la maggior parte di loro non è pronta per essere scollegata. Tanti di loro sono così assuefatti, così disperatamente dipendenti dal sistema, che combatterebbero per difenderlo. (Morpheus in Matrix)

andre_benjamin_revolver_movie_image__1_Sa cosa ha di elegante questo gioco? Nessuno sa dov’è il nemico. Non sanno nemmeno che esiste. Si annida dentro tutte le loro teste. E si fidano di lui. Pensando di essere lui. Se prova a distruggere lui per salvare loro, loro distruggeranno lei per salvare lui. Ah, è bellissimo amico. Bisogna ammirare anche l’eleganza dell’avversario (Avi in Revolver )

imageGiovanni 19,15 Ma quelli gridarono: «Via, via, crocifiggilo!». Disse loro Pilato: «Metterò in croce il vostro re?». Risposero i sommi sacerdoti: «Non abbiamo altro re all’infuori di Cesare».

 

Quello che emerge dal film REVOLVER di Guy Ritchie è che il principio della Luce e della Tenebra sono nell’anima umana:

Il nemico più grande si nasconde nell’ultimo posto dove guardi. (Giulio Cesare, 75 a.C.)

Una guerra non si può evitare, può solo essere rimandata, a vantaggio del tuo nemico. (Niccolò Macchiavelli, 1502)

AVI rappresenta il PRINCIPIO LUMINOSO NELL’UOMO

Avi: Le abbiamo già salvato la vita una volta, la prossima non lo faremo gratis. La aiuteremo a due condizioni, e non sono negoziabili per noi.
Jake Green: [Pensando tra sé e sé] Ah, vogliono una mazzetta.
Zack: La prima è questa: ti toglieremo tutto.
Jake Green: [Pensando tra sé e sé] Non riuscirete ma a ridurmi in miseria.
Zack: Tu ci darai ogni centesimo che possiedi.
Jake Green: [Pensando tra sé e sé] Questa è una truffa.
Zack: È naturale che tu pensi che noi ti stiamo truffando, ma rifletti meglio e ti renderai conto che non è un trucco. Condizione numero due: tu farai come ti diciamo, senza discutere. e questo include rispondere a tutte le domande che ti verranno fatte.
Avi: Non le resta molto tempo. In realtà lei non ha alcuna scelta. La cosa più sensata da fare, sarebbe chiedere un secondo parere.

Avi: Dove deve nascondersi un avversario?
Jake Green: [Pensando tra sé e sé] Nell’ultimo posto dove guarderesti.
Avi: Sa chi è Sam Gold, signor Green? Dovrebbe. Perché lui lo sa chi è lei. [...] Lui è qui dentro. [Indica la testa] E finge di essere lei. [...] Lei fa parte di un gioco Jake, fa parte del gioco. Tutti sono nel suo gioco. E nessuno lo sa. E tutto questo, tutto questo è il suo mondo. Gli appartiene. Lo controlla.Lui le dice cosa fare.E quando farlo.C’è lui dietro a tutto quello che c’è stato. Dietro ogni crimine che è stato commesso. E adesso le sto dicendo, che non esiste nemmeno. [...] L’abbiamo messa in guerra contro l’unico nemico che sia mai esistito, e lei pensa che sia il suo miglior amico. Più potere pensa di avere nel mondo di Gold, meno potere ha nel mondo reale. Lei è ancora in prigione Jake. Difatto non ne è mai uscito. L’inganno più grande che abbia mai fatto è stato di farle credere di essere lei. Sa cosa ha di elegante questo gioco? Nessuno sa dov’è il nemico. Non sanno nemmeno che esiste. Si annida dentro tutte le loro teste. E si fidano di lui. Pensando di essere lui. Se prova a distruggere lui per salvare loro, loro distruggeranno lei per salvare lui. Ah, è bellissimo amico. Bisogna ammirare anche l’eleganza dell’avversario.Si, abbiamo sempre voluto portarti con noi Jake. Solo che non eri pronto a sentire quanto sarebbe stata dura. Non lo abbiamo fatto perché ci piaci, l’abbiamo fatto perché… noi siamo te.

LA PROFEZIA DI STAR WARS

QUESTA UMANITA’ NON DOVREBBE SAPERE TUTTO’ CIO’, NON DOVREBBE SAPERE COSA SI PREPARA….

E SI PREPARA QUALCOSA DI ENORME….

A Natale ascoltai mia cognata inglese pronunciare in inglese perfetto STAR WARS….

Ero in bagno, esco come un pazzo dal bagno….

“COSA HAI DETTO, DAWN?” (che significa ALBA o SORGERE DEL SOLE)

“COSA AVREI DETTO??? E lo pronuncia :

STAUROS

ovvero CROCE in greco

a04b1aaa31999a84c3ed319aeb3a6f42

e MI SI APRE UN MONDO, COMPRENDO ALL’ISTANTE LA PROFEZIA DI STAR WARS- STAUROS….

NOI SIAMO ANCORA CRISTO SULLO STAUROS, ANCORA ORA

jesus_jedi_by_dart19-d3b90tb 2000px-Star_Wars_Logo.svg

LA DESTRA DI DIO CONTRO L’IMPERO ARCONTICO…LA VENDETTA FINALE

CERTO CHE C’è IN STAR WARS-STAUROS UN RIFERIMENTO ALLA CROCIFISSIONE:
HAN SOLO INTRAPPOLATO NELLA CARBONITE

LA CARBONITE….IL CORPO CARBONIO

EP6_KEY_57_R

QUESTO è UN ELEMENTO OSIRIDEO INCREDIBILE…NON CI AVEVO MAI PENSATO

E ORA è VERAMENTE FATTA……GIZAAAAAA SIGNORI ….GIZAAAAAAAAA E LA SUA SIGNORA…..CON IL SUO SIGNORE……GIZA E’ LA CHIAVE
Giza7
GIZA COME ERA CHIAMATA??????

ROSTAU IN EGIZIANO ANTICO….

E’ QUESTA LA CHIAVE……DOPPIA CHIAVE .
ROSTAU è lo STAUROS (STAU ROS) DI CRISTO
ROS-TAU è la ROSE-CROSS……LA ROSACROCE
LA SFINGE NON GUARDA DI FRONTE, GUARDA IN ALTO …OSSERVA ORIONE…PERCHE ELLA DEVE RIGENERARE ORIONE. ELLA STA A GUARDIA DI COLUIO CHE, RIGENERATO E RESTAURATO, PORRA’ FINE ALL’IMPERO DEI DEMONI
orion2ROSTAU o RESTAU: LA RESTAURAZIONE DELL’UOMO DI LUCE…..ORIONE

AUTO-ANNUNCIAZIONE

anunciacion__by_graveyard_keeper

Avendo ricevuto un’annunciazione da Mercurio, da anni sono interessato all’esoterismo celato nell’annunciazione di Gabriel a Maria nei vangeli.

Solo un morto può prendere quell’evento alla lettera.

Vediamo invece cosa c’è dietro.

É ovvio che Gabriel non è un angioletto con le ali e Maria non è la madre biologica Gesù.

Maria è il nome dell’anima. E allora Gabriel chi è?

Ufficialmente Gabriel significa FORZA DI DIO. MA QUESTO AD UN CERTO LIVELLO CHE CI DICE POCO.

IN REALTÀ LA RADICE GVR in ebraico significa UOMO, UOMO MASCHIO. ovvio che non si tratti di un maschio umano. Questo lo direbbe un Biglino, ma io ho un altro stato di coscienza. È il maschile del Sé, lo Spirito che annuncia e si annuncia al femminile dell’essere, Maria anima.

In sostanza il GVR DI EL, ovvero L’UOMO DI DIO,L’UOMO DIVINO, L’UOMO INTERIORE, L’ADAMO, SI ANNUNCIA A MARIA ANIMA E UOMO ESTERIORE. COSA ANNUNCIA? ANNUNCIA ALL’UOMO ESTERIORE DI VOLER NASCERE, OVVERO RINASCERE ATTRAVERSO DI LUI (il concetto di FIGLIO DELL’UOMO). GABRIEL È L’OSIRIDE CHE ANNUNCIA AD ISIDE DI VOLER RINASCERE CON L’AIUTO DI ISIDE IN HORUS, COMPIENDO LA PROFEZIA DI DIO CHE DICE AL SERPENTE : LA DISCENDENZA O FIGLIO DI EVA (FIGLIO DELLA VEDOVA) TI SCHIACCERÀ IL CRANIO.

Ma c’è un livello ancora più profondo. Osservate il termine ebraico per Gabriel

גַּבְרִיאֵל

Traslitterazione

GVRIAL

ED ECCO IL SAN GRIAL, IL SANTO GRAAL, SAN GABRIEL, L’UOMO ETERNO CHE È DENTRO GLI ELETTI

LE MENZOGNE DI MAURO BIGLINO E I TRE MALFATTORI

Crucifixion-Mantegna-e1403130714790

Mauro Biglino mente sapendo di mentire. Immediatamente all’inizio de suo recente intervento a RETE4 dice:

“C‘è QUALCOSA CHE NON TORNA….CI SONO TRADUZIONI FALSE, PROPRIO RELATIVE ALLA VICENDA DEL CALVARIO, TRADUZIONI FALSE COME QUANDO C’é SCRITTO CHE “CON LUI FURONO CROCIFISSI ANCHE DUE LADRONI”. IN REALTA’ IN GRECO è SCRITTO CHE FURONO PORTATI SUL CALVARIO “ALTRI DUE MALFATTORI” E NON “ANCHE DUE MALFATTORI”…..(Mauro Biglino)

NON SO NEANCHE DOVE VOLESSE ANDARE A PARARE CON COTALE IDIOZIA, CON CUI VOLEVA ARCHITETTARE LA DIMOSTRAZIONE CHE GESU’ IN CROCE NON SIA MAI SALITO E FORSE NON SIA MAI ESISTITO….

POICHE’ NON SI PRENDE LA BRIGA DI CITARE IL VANGELO DA CUI MUTUA QUELL’ESPRESSIONE, VI MOSTRO LE VERSIONI DEI VANGELI IN CUI SI ALLUDE AI DUE LADRONI, TRANNE MARCO CHE NON LI MENZIONA

1) MATTEO 27:38:

Con lui furono crocifissi due ladroni, uno a destra e uno a sinistra

 2) LUCA 23:32

Venivano condotti insieme con lui anche due malfattori per essere giustiziati

 3) GIOVANNI 19:28

Essi presero Gesù che si avviò verso il luogo del Cranio…dove lo crocifissero, e con lui altri due, uno da una parte e uno dall’altra

DUNQUE IL PASSO CON CUI L’UOMO DI BELIAL CERCA DI COSTRUIRE UNO STRANO TEOREMA CHE NON RIESCE NEANCHE A DIMOSTRARE SEMBREREBBE, DICO SEMBREREBBE, MATTEO 27:39

 BIGLINO DICE :

….TRADUZIONI FALSE COME QUANDO C’é SCRITTO CHE “CON LUI FURONO CROCIFISSI ANCHE DUE LADRONI”. IN REALTA’ IN GRECO è SCRITTO CHE FURONO PORTATI SUL CALVARIO “ALTRI DUE MALFATTORI” E NON “ANCHE DUE MALFATTORI”…

Il versetto di Matteo dice:

Con lui furono crocifissi due ladroni….

QUINDI IL VERSETTO DI MATTEO NON RIPORTA NE’ “ANCHE” NE’ “ALTRI”

RIPORTO IN GRECO MATTEO 27:38

 τότε σταυροῦνται σὺν αὐτῶ δύο λῃσταί, εἷς ἐκ δεξιῶν καὶ εἷς ἐξ εὐωνύμων.

 TRASLITTERO PER COLORO CHE IL GRECO NON LO SANNO LEGGERE:

TOTE (ALLORA) STAUROUNTAI (FURONO CROCIFISSI) SIUN (CON) AUTO (LUI) DUO (DUE) LESTAI (LADRONI), EIS (UNO) EK (A) DEXION (DESTRA) KAI (E) EIS (A) EUONIUMON (SINISTRA)

MA VEDIAMO LUCA 23:32 PERCHE QUI MI PARE CHE IL BESTEMMIATORE FACCIA UNA CONFUSIONE TRA DUE VERSETTI, APPUNTO FONDENDO LUCA CON MATTEO . E SI RIFERISCE A QUESTO PUNTO A LUCA

 Venivano condotti insieme con lui anche due malfattori per essere giustiziati

lo riporto in greco:

γοντο δὲ καὶ ἕτεροι κακοῦργοι δύο σὺν αὐτῶ ἀναιρεθῆναι.

EGONTO DE KAI ETEROI KAKOURGOI DIUO SIUN AUTO ANAIRETENAI

DOVE VUOLE GIUNGERE L’UOMO DI BELIAL CON UN EVENTUALE ALTRI DUE MALFATTORI ????

SEMPLICE: IL NOSTRO UOMO DI BELIAL DICE CHE ANCHE CRISTO ERA UN MALFATTORE, UN INGANNATORE, UN IMBROGLIONE….

DETTO DA UNO IL CUI NOME ANAGRAMMATO è:

UNO IMBROGLIA (UNO è la sua casa editrice)

VI MOSTRO COSA DICE CRISTO, CHE SEMBRA RISPONDERE A BIGLINO DA UN TEMPO DI 2000 ANNI FA, SEMBRA…..LADDOVE IN REALTA’ BIGLINO è BEN NOTO AL LOGOS DA SEMPRE.

ECCO COSA RISPONDE CRISTO ALL’ILLAZIONE DI BIGLINO:

Luca 22,37

Perché vi dico: deve compiersi in me questa parola della Scrittura: E fu annoverato tra i malfattori. Infatti tutto quello che mi riguarda volge al suo termine

CARO BIGLINO, LO HAI ANNOVERATO ANCHE TU TRA I CRIMINALI…ERGO CIO’ SIGNIFICA CHE TUTTO CIO CHE RIGUARDA CRISTO STA PER GIUNGERE ALLA FINE DEL TEMPO

REGIME DELL’AT e REGIME DEL NT

Bible

Poiché a molti non piace l’Antico Testamento ma solo il Nuovo, e poiché molti sono affascinati dall’Egitto, dimenticando che l’antico testamento sorge da un grande iniziato d’Egitto, dico quanto segue:

L’ AT è il regime dell’ira, ovvero l’uomo che vuole dire IO E autodeterminarsi, vivendo nella morte. L’AT è teatrale proprio per ingenerare nell’uomo la coscienza del dramma della sua scelta di vivere al di fuori di Dio. A loro non piace l ‘AT. MA NON SANNO CHE VIVONO NELL’ AT DA SEMPRE. IL NT È IL REGIME DELLA GRAZIA, L’UOMO COMPRENDE IL SUO ERRORE E COMPRENDE IL SUO NON ESSERE, ANNIENTANDO IL NON ESSERE CON UN ATTO DI AUTO SACRIFICIO. QUINDI È OVVIO CHE A LORO NON PIACE LAT, MA SE NON NE PRENDONO COSCIENZA, MAI AVRANNO LA GRAZIA. LORO VORREBBERO SALTARE DIRETTAMENTE AL NT. SPEGNESSERO L’IRA E SOLO ALLORA SARANNO GRAZIATI. NON SI PUÒ EVADERE DELLINFERNO SE NON PRENDI COSCIENZA CHE TU SEI INFERNO. E ALLORA SONO TUTTI EBREI E RESTERANNO NEL REGIME DELL’IRA. CRISTO NON HA MAI DETTO CHE CON LA SUA SEMPLICE VENUTA E SACRIFICIO SI SAREBBE CONSUMATA L’IRA PER LINTERA UMANITÁ. HA DETTO IMITATEMI. MA NON LO FA NESSUNO. ERGO SI FACCIANO PIACERE YHWH, IL REGIME DELL’IRA.

YHWH È OSIRIDE, IL DIO INTRAPPOLATO E CROCIFISSO ALLA CARNE E ALLA METENSOMATOSI. GIUSTAMENTE ADIRATO. FINCHE ESSI NON RIGENERANO HORUS VIVENTE, OVVERO CRISTO, SARANNO SEMPRE EBREI NOMADI NELLA RUOTA DELLE REINCARNAZIONE. ODIATE LANTICO TESTAMENTO? BUGIARDI, VI PIACE DA IMPAZZIRE, CI SGUAZZATE DA EONI. E CRISTO RIMANE UN MIRAGGIO NELLA NOSTRA DESERTICA REALTÀ

ANIMALI SI…ANIMALI NO

bovinus

Condivido qui il pensiero illuminatissimo di Maria Speranza De Santis circa la vexata quaestio del che cosa mi metto in panza a tavola se sono spirituale, una questione che trovo allucinante per molti aspetti e dimostra, laddove ce ne fosse ancora bisogno, lo spadroneggiare delle forze astrali nel subconscio umano, il cui scopo è farvi battagliare su questioni che non vi faranno uscire l’anima da questo inferno, né ora né mai.

Per ogni cosa, il referente imprescindibile deve essere Cristo…e non il saggio, l’artista, lo yogi in questione. Noi studiamo il pensiero dei saggi per ricordare il nostro retaggio animico non per assorbire il loro. Il riferimento deve essere sempre sul modello del Salvatore. Perché Cristo-Melchizedek non è un semplice saggio, avatara o profeta….è il Padrone di tutte le gerarchie emanative. È la Verità stessa che è di fronte al Trono. Il Padre ha messo tutto nelle mani del Figlio….è Lui, dunque, l’abito della Sapienza che ci ha mostrato i giusti parametri di condotta. Egli mangiava pesce arrostito e nelle sue parabole parlava del Vitello grasso da immolare alla mensa per il ritorno del Figliol prodigo. Certamente è una metafora…ma ciò non toglie che se fosse stato contro l’ingestione di carne animale non avrebbe usato tali metafore in quanto Egli DICEVA LA VERITÀ E LA RETTA TESTIMONIANZA e non avrebbe MAI parlato di archetipi rappresentandoli tramite comportamenti alimentari da lui aborriti….avrebbe, piuttosto, usato un altro esempio in quanto Egli non era in contraddizione con se stesso…nel Vangelo di Tommaso gli apostoli gli chiedono: SIGNORE COME CI COMPORTEREMO CON I CIBI? E COME PREGHEREMO? E Lui risponde: NON DITE SCIOCCHEZZE, QUELLO CHE NON VI SENTITE DI FARE NON LO FATE…PERCHÉ TUTTO SI SVELA DAVANTI A DIO. Avrebbe mai usato, il Cristo su se stesso, l’immagine dell’Agnello immolato se si fosse dissociato da un certo tipo di alimentazione? Più che altro mangiava POCO perché TUTTI i cibi contengono inflessioni planetarie minerali e metalliche che, una volta ingerite, alimentano lo spirito contraffatto che coabita con noi, dato che tutto è sottoposto alle determinazioni delle Potenze….Evitare questo o quel cibo NON fa testo per l’innesco dell’entropia negativa….non favorisce l’elettrificazione mistica della propria materia…la quale non può essere purificata A MENO DI UN DIGIUNO SU OGNI TIPO DI ECCESSO E A MENO DI UNA CERTA PRATICA ALCHEMICA…..QUESTO sì che fa testo per il corpo di gloria…Se la Sfinge fosse vegetariana/vegana/fruttariana noi saremmo nei guai fino al collo. E Lei è la prima a stravolgere la nostra configurazione atomica….È la Prima a Scannarci……E non penso che La si possa incriminare per questo….perché il Superiore sacrifica sempre l’inferiore. Sempre. Piuttosto, lo si vuol fare per motivi di ‘compassione’ verso le creature? O per motivi di metabolismo? Benissimo…scelta personale e rispettabilissima ma che, ripeto, non pertiene scopi resurretivi. I nostri PATRIARCHI si cibavano di ARMENTI e non credo che spiritualmente parlando qualcuno di noi qui possa asserire di essere almeno un’unghia di questi colossi dello spirito…….Abramo non si è mai macchiato di infamia davanti a Dio ogni volta che spaccava in due il piccione sull’ara. E i nostri patriarchi, risponderò a chiunque sostenga il contrario, AVEVANO LO SPIRITO DI CRISTO, come diceva Paolo. 
Molti non mangiano carne per non uccidere qualcosa di sacro, ma allora perché, se gli animali sono sacri, mangiarli sarebbe contaminarsi? Se addirittura possono ereditare il Regno, come alcuni assurdamente si persuadono, come mai ingerire le loro carni contaminerebbe? Non sono sacri COME NOI? Eh….
Cristo lo ha detto: COSA CONTAMINA: L’OFFERTA SULL’ALTARE O L’ALTARE STESSO? 
Questo quesito che cosa vuol dire? …….
Anche noi siamo CARNIVORI verso il nostro Spirito, questo non sembra interessare i più. E mi fa francamente sorridere vedere molti vegani inneggiare al Cristo senza purtuttavia conferirgli LA PREMINENZA ASSOLUTA degli insegnamenti su questa come di qualsivoglia altra questione. Conta sempre di più lo yogi “anda” dell’occasione….e no….dobbiamo sì amare tutte le tradizioni, ma è opportuno prendere il meglio da esse, solo ciò che EDIFICA…..e il setaccio lo si fa con la Pietra di Paragone…. l’Unigenito è l’Unigenito.