LE TAVOLE DI SMERALDO (TESTO INTEGRALE)

3577362078_12989ddfc6_b.jpg

È vero senza menzogna, certo e verissimo.

Ciò che è in basso è come ciò che è in alto
e ciò che è in alto è come ciò che è in basso
per fare i miracoli della cosa una.

E poiché tutte le cose sono e provengono da una,
per la mediazione di una,
così tutte le cose sono nate da questa cosa unica
mediante adattamento.

Il Sole è suo padre, la Luna è sua madre,
il Vento l’ha portata nel suo grembo,
la Terra è la sua nutrice.
Il padre di tutto, il fine di tutto il mondo è qui.
La sua forza o potenza è intera se essa è convertita in terra.

Separerai la Terra dal Fuoco, il sottile dallo spesso
dolcemente e con grande industria.
Sale dalla Terra al Cielo e nuovamente discende in Terra
e riceve la forza delle cose superiori e inferiori.

Con questo mezzo avrai la gloria di tutto il mondo
e per mezzo di ciò l’oscurità fuggirà da te.
È la forza forte di ogni forza:
perché vincerà ogni cosa sottile e penetrerà ogni cosa solida.

Così è stato creato il mondo.
Da ciò saranno e deriveranno meravigliosi adattamenti,
il cui metodo è qui.
È perciò che sono stato chiamato Ermete Trimegisto,
avendo le tre parti della filosofia di tutto il mondo.
Ciò che ho detto dell’operazione del Sole è compiuto e terminato
.

LE TAVOLE DI SMERALDO (TESTO INTEGRALE)ultima modifica: 2009-09-23T13:46:00+02:00da mikeplato
Reposta per primo quest’articolo

4 Responses

  1. Laura
    at |

    Qui Ermete ci dona alcuni indizi sulla “rigenerazione” di cui la prima fase è la separazione.
    Nella frase “Sale dalla Terra al Cielo e nuovamente discende in Terra e riceve la forza delle cose
    superiori e inferiori” è celato il movimento, la successione però non collima con la successione delle
    fasi alchemiche nigredo rubedo e albedo.
    Seguendo la successione che ci suggerisce Ermete si dovrebbe passare dalla rubedo alla nigredo e
    successivamente all’albedo.
    Forse vuole suggerirci che dopo la separazione siamo già in fase rubedo pur non conoscendo la
    nigredo e per questo dopo la salita ci tocca ridiscendere?
    C’è qualcuno che ha risolto questo mio stesso dubbio?…Da un po’ di tempo le mie domande restano
    senza risposta…

  2. Laura
    at |

    @ Mike

    Mike è possibile avere una delucidazione riguardo al mio dubbio espresso sopra?
    Se l’argomento non è adatto a un blog puoi anche scrivermi una e-mail….
    Attendo un tuo aiuto….ciao.

  3. Paul
    at |

    Ma perché devi per forza interpretare il testo in termini alchemici?

  4. Trisixnine
    at |

    Laura, se le risposte non arrivano le domande sono errate… ma laddove nulla e’ errato può voler dire inappropriato per il tempo in cui queste cadono.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.