L’ENIGMA DI ABRAMO

VI PROPONGO UN ENIGMA. HO GIA DETTO CHE IL MESSIA CELESTE SI MANIFESTA IN UN PROFETA A CAVALLO DI DUE ERE.NON A CASO IL MESSIA DI APOCALISSE, L’AMEN, VERRA’ SIMBOLICAMENTE SU UN CAVALLO, AL MODO DEL KALKIN INDUISTA. E NON A CASO, CRISTO DICE IN APOCALISSE:

COSI’ PARLA IL SANTO, IL VERACE, COLUI CHE HA LA CHIAVE DI DAVID. QUANDO EGLI APRE (L’ERA SUCCESSIVA, PARENTESI MIA) NESSUNO CHIUDE, E QUANDO EGLI CHIUDE (L’ERA PRECEDENTE) NESSUNO APRE (APOCALISSE 3:7)

1) MOSE’ BRUCIO’ IL VITELLO D’ORO PER TESTIMONIARE LA FINE DELL’ERA DEL TORO E L’INIZIO DI ARIETE

goldencalf.jpg

 

2) GESU’, L’AGNELLO MISTICO, FU UCCISO PER TESTIMONIARE LA FINE DI ARIETE E L’INIZIO DI PESC

l3adora4.jpg

 

3) OGGI I CONTINUI SPIAGGIAMENTI DI CETACEI CI DICONO DELLA FINE DI PESCI E L’INIZIO DI ACQUARI

delfino-spiaggiato_111.jpg

 

IN PRIMO LUOGO, OCCORRE ESSER CHIARI. IL MESSIA E’ GIA PRESENTE E GIA’ IN AZIONE LADDOVE IL SIMBOLO DELLA VECCHIA ERA VIENE DISTRUTTO, E AI NOSTRI TEMPI, NONOSTANTE GLI SPIAGGIAMENTI, DEL MESSIA NEANCHE LA PIU PALLIDA OMBRA. QUINDI, EVENTUALMENTE, MI ATTENDO BEN ALTRO SEGNALE QUANDO IL MESSIA VERRA’ E, COME SEMPRE ACCADE, NON VERRA’ RICONOSCIUTO.

MA L’ENIGMA E’ QUESTO, E INVITO TUTTI A CERCARE E POI DARMI UNA RISPOSTA.

VI OFFRO UNA DRITTA ATTRAVERSO QUEST’IMMAGINE

 

i.jpg

ABRAMO E’ IL MESSIA CHE CHIUDE GEMELLI E APRE TORO. CI SI ATTENDEREBBE DAL TESTO BIBLICO UN SEGNALE PER CUI QUALCOSA CHE ATTENGA AI GEMELLI VENGA DISTRUTTO. STANOTTE, CON LA BUFERA CHE C’è STATA, HO DORMITO POCO, HO PRESO GENESI IN MANO, E IN VERITA’ QUALCOSA HO TROVATO. SFIDO VOI A FARE LA MEDESIMA COSA

L’ENIGMA DI ABRAMOultima modifica: 2010-01-09T10:48:00+01:00da mikeplato
Reposta per primo quest’articolo

20 Responses

  1. antonlogos
    at |

    Forse il passo che allude alla fine dell’Era dei Gemelli potrebbe essere questo. I due gemelli che si separeranno sono chiaramente Giacobbe e Esaù, figli di Isacco, della stirpe di Abramo.

    GENESI 25:21-24

    Isacco supplicò il Signore per sua moglie, perché essa era sterile e il Signore lo esaudì, così che sua moglie Rebecca divenne incinta. Ora i figli si urtavano nel suo seno ed essa esclamò: «Se è così, perché questo?». Andò a consultare il Signore. Il Signore le rispose:
    «Due nazioni sono nel tuo seno
    e due popoli dal tuo grembo si disperderanno;
    un popolo sarà più forte dell’altro
    e il maggiore servirà il più piccolo».
    Quando poi si compì per lei il tempo di partorire, ecco due gemelli erano nel suo grembo.
    Uscì il primo, rossiccio e tutto come un mantello di pelo, e fu chiamato Esaù. Subito dopo, uscì il fratello e teneva in mano il calcagno di Esaù; fu chiamato Giacobbe. Isacco aveva sessant’anni quando essi nacquero.
    I fanciulli crebbero ed Esaù divenne abile nella caccia, un uomo della steppa, mentre Giacobbe era un uomo tranquillo, che dimorava sotto le tende. Isacco prediligeva Esaù, perché la cacciagione era di suo gusto, mentre Rebecca prediligeva Giacobbe.
    Una volta Giacobbe aveva cotto una minestra di lenticchie; Esaù arrivò dalla campagna ed era sfinito. Disse a Giacobbe: «Lasciami mangiare un po’ di questa minestra rossa, perché io sono sfinito». Per questo fu chiamato Edom. Giacobbe disse: «Vendimi subito la tua primogenitura». Rispose Esaù: «Ecco sto morendo: a che mi serve allora la primogenitura?». Giacobbe allora disse: «Giuramelo subito». Quegli lo giurò e vendette la primogenitura a Giacobbe. Giacobbe diede ad Esaù il pane e la minestra di lenticchie; questi mangiò e bevve, poi si alzò e se ne andò. A tal punto Esaù aveva disprezzato la primogenitura.

    Ciao a tutti

    Antonio

  2. antonlogos
    at |

    Scusate, il passo è GENESI 25:21-34
    Ciao
    Antonio

  3. ANGELO CICCARELLA
    at |

    Evviva Mike, così ti voglio. Ben tornato, speravo in questo tuo riproporti. Non possiamo indebolirci in prima linea. Ab-Ram, ecco, credo il segno riguarderà una conformazione cosmica che improvvisamente si affaccerà nei nostri cieli. Il Segno.

  4. mike plato
    at |

    NO…RISPOSTA SBAGLIATA.L’EVENTO ACCADE DURANTE LA VITA DI ABRAMO. E’ UN SEGNO DELLA FINE DI GEMELLI

  5. antonlogos
    at |

    Allora, riflettendo meglio, il segno della fine dei Gemelli dovrebbe iniziare in Genesi 12:1, quando il Signore ordina ad Abramo di partire verso il paese che LUI gli indicherà, e parte insieme a Lot.

    GENESI 12:1-4

    Il Signore disse ad Abram:
    «Vàttene dal tuo paese, dalla tua patria
    e dalla casa di tuo padre,
    verso il paese che io ti indicherò.
    Farò di te un grande popolo
    e ti benedirò,
    renderò grande il tuo nome
    e diventerai una benedizione.
    Benedirò coloro che ti benediranno
    e coloro che ti malediranno maledirò
    e in te si diranno benedette
    tutte le famiglie della terra».
    Allora Abram partì, come gli aveva ordinato il Signore, e con lui partì Lot

    Ad un certo punto, però, Abramo e Lot si separano. E questo dovrebbe segnare la fine dell’Era dei Gemelli.

    GENESI 13:8-12

    Abram disse a Lot: «Non vi sia discordia tra me e te, tra i miei mandriani e i tuoi, perché noi siamo fratelli. Non sta forse davanti a te tutto il paese? Sepàrati da me. Se tu vai a sinistra, io andrò a destra; se tu vai a destra, io andrò a sinistra».
    Allora Lot alzò gli occhi e vide che tutta la valle del Giordano era un luogo irrigato da ogni parte – prima che il Signore distruggesse Sòdoma e Gomorra -; era come il giardino del Signore, come il paese d’Egitto, fino ai pressi di Zoar. Lot scelse per sé tutta la valle del Giordano e trasportò le tende verso oriente. Così si separarono l’uno dall’altro: Abram si stabilì nel paese di Canaan e Lot si stabilì nelle città della valle e piantò le tende vicino a Sòdoma.

    L’immagine che mostri, poi, credo si riferisca alla distruzione di Sodoma e Gomorra con la moglie di Lot che si volta indietro e diventa una statua di sale.

    GENESI 19:23-27

    Il sole spuntava sulla terra e Lot era arrivato a Zoar, quand’ecco il Signore fece piovere dal cielo sopra Sòdoma e sopra Gomorra zolfo e fuoco proveniente dal Signore. Distrusse queste città e tutta la valle con tutti gli abitanti delle città e la vegetazione del suolo. Ora la moglie di Lot guardò indietro e divenne una statua di sale.
    Abramo andò di buon mattino al luogo dove si era fermato davanti al Signore; contemplò dall’alto Sòdoma e Gomorra e tutta la distesa della valle e vide che un fumo saliva dalla terra, come il fumo di una fornace.

    Antonio

  6. mike plato
    at |

    APPUNTO…E’ LA DISTRUZIONE DELLE CITTA’ GEMELLE SODOMA E GOMORRA

  7. Gavagai
    at |

    E se l’episodio in questione stesse invece nel sacrificio di Isacco da parte di Abramo? Mi spiego meglio. Abramo ha due figli: Ismaele avuto dalla sua schiava Hagar, e Isacco avuto dalla moglie Sara. I due bambini hanno all’incirca la stessa età, e scherzano insieme. Sara li vede, e non vuole che il figlio cresca con il figlio di una schiava: pretende dunque che Hagar e il figlio vengano allontanati. I bambini non possono più vivere insieme: il simbolo dei gemelli è stato diviso in due parti; le strade di due stirpi (quella ebraica, originata da Isacco, e quella islamica, da Ismaele), fino ad allora unite, vengono separate.

    L’episodio del sacrificio di Abramo è una testimonianza di questa separazione: nella tradizione ebraica Abramo deve sacrificare il figlio Isacco, in quella islamica il figlio è Ismaele. Ma in entrambi questi episodi Dio ferma la mano di Abramo, in procinto di fare il sacrifico, e gli impone invece il sacrificio di un animale, che trovano impigliato in un cespuglio. Un sacrificio che richiama l’antico rituale in cui la colpa di una persona veniva trasferita su un torello o un montone, che poi veniva sacrificato (Lv, 4:14-24 ; 16:21). Io ci leggo un simbolo, un Signore che vuole dire: “Ecco. Non è più il tempo dei gemelli, non è più l’ora di questi due ragazzi, perchè io ho deciso di separarli. Il loro tempo è finito: ora inizia l’era del toro.”

  8. magma
    at |
  9. lestat
    at |

    mi sembra convincente il discorso sulle due città..in più, due città da “chiudere” appunto.

  10. mclb
    at |

    Ogni cambio di era e’ stata anticipata dalla presenza di un profeta/Messia quindi. Allora anche il passaggio da Pesci ad Acquario dovrebbe essere anticipato da un Messia. Sembra uno schema logico.

  11. richmond
    at |

    PESCI, segno mutabile, con il governatore Nettuno è dell’ elemento Acqua, GABRIEL, corrisponde ai piedi. XII Casa dello Zodiaco- sacrificio, religione, reclusione, malattia, scarto, ma anche estasi mistica, arte.
    ACQUARIO, segno cardinale, governato da Urano, elemento Aria, RAFFAEL, polpacci. XI Casa rappresenta l’unione mistica, l’amicizia, i gruppi non formali, desideri sublimi. Urano è anche l’eccentricità, cose improvviste come il fulmine a ciel sereno, infatti l’elettricità è una delle sfere di dominio di Urano, le tecnologie moderne, l’internet pure…
    Dopo l’ era di Ariete ch’ è testa si è decaduto molto in basso – Pesci piedi. Ora si comincia la risalita.
    Urano è considerato l’ ottava più alta di Mercurio, dunque ha a che fare con l’alchimia.
    Non sono sicura ma mi pare che sui tarocchi corrisponde alla lama 17 Stella, due fluidi di conoscenza, acqua viva e acqua morta, l’acquisizione di equilibrio tra il + e il -, tra due emisferi.
    Forse una mente più sintetica potrebbe dedurre qualcosa di significativo.
    Scusate se sbaglio. Sto imparando anch’io…

  12. richmond
    at |

    Cara Due, apprezzo il tuo spirito umoristico, solo che se sei del ’74 non sei topo, ma tigre, ed è meglio, ti pare? Che ci fai con du caciotte? Anche il pane è una presa in giro pe te…

    Il ciclo di 12 animali inizia col topo(’72), bue(’73), tigre, etc…sempre con il novilunio. Purtroppo molte cose dell’astrologia tradizionale e cinese mi li sono scordate e non ho libri appresso per dire di più. Ora rivedrei tutto con altri occhi se riprendessi lo studio in questo campo.
    Ciao, Due, ti auguro di essere così allegra tutto l’anno, che è, guarda caso, proprio del Tigre, comincia o questo mese il 15 gennaio, o il mese prossimo al novilunio, più o meno il 14.
    E tanto pane per i tuoi denti…credo che non ti mancherà…
    un bacio 😉

  13. Nick
    at |

    Ciao,ho trovato questo blog da pochi giorni e ho letto solo qualche articolo…ma mi pare di capire che qui si ritiene veritiera la religione gnostica.ma questa non è una dottrina filo satanista?Non è la stessa che professano i vari Rockfeller ed esponenti del NWO?Se così fosse non la ritengo una buona cosa.
    Spero possiate chiarire i miei dubbi.

    Grazie

    Saluti

  14. antonlogos
    at |

    No, Nick, la religione gnostica non è per niente satanista. Facciamo molta attenzione a non lasciarci ingannare dalle sovrastrutture che la società cerca di imporci. Lo gnosticismo può essersi corrotto col tempo, ma la sua forma originaria rimane l’essenza del vero cristianesimo. Dobbiamo ringraziare gli gnostici se siamo venuti a conoscenza della VERITA’ portata da Cristo. Mi riferisco alla rivelazione sugli Arconti, all’inganno della realtà materiale, e a tutto il corpus di insegnamenti iniziatici che costituivano l’essenza autentica del messaggio di Gesù. Prova a leggerti i Vangeli Gnostici e la Pistis Sophia, e capirai che la dottrina gnostica è tutt’altro che satanista. Anzi, è l’esatto contrario, perchè contiene proprio le chiavi per sconfiggere Satana (Jaldabaoth il Demiurgo Arcontico).
    Ciao
    Antonio

  15. mike plato
    at |

    1) DUE, SARESTI PREGATO DI ASSUMERE UN PROFILO RISPETTOSO. HAI FATTO LA TUA BATTUTA? FALLA UNA SOLA VOLTA, MA NON BATTERE SEMPRE SULLO STESSO CHIODO. RISULTI NOIOSO E FASTIDIOSO. SE VUOI ESSERE CRITICO, FALLO CON GENIALITA’ E CONOSCENZA. GRAZIE

    2) NICK, PERDONAMI, COSA INTENDI TU PER GNOSI? CHE C’ENTRA LA GNOSI CON IL SATANISMO? NON SONO DUE COSE DIAMETRALMENTE OPPOSTE? NON E’ PER TE, MA MI CHIEDO SEMPRE PIU’ COSA LEGGETE DALLA MATTINA ALLA SERA E COSA CAPITE DI QUEL CHE LEGGETE. NON SI PUO’ ASSOCIARE LA GNOSI DA UN MOVIIMENTO, IL VERO SATANISMO E NON QUELLO DA BARACCONE; CHE CERCA DI STIMOLARE L’IGNORANZA DA UNA PARTE E LA CONOSCENZA O SCIENZA PROFANA DALL’ALTRA (VIA DI ARHIMANE E VIA DI LUCIFERO). NOI SIAMO PER LA LIBERAZIONE DAGLI DEI PER TORNARE AD ESSERE SERVI DI DIO. SE CIO? TI AGGRADA, BENVENUTO. SE NON TI AGGRADA, LIBERO DI FARE CIO’ CHE VUOI. SPERO CHE TU CAPISCA

  16. Nick
    at |

    Premetto che non sono un esperto in materia ma sto solo cercando di informarmi ed avere un’idea abbastanza precisa di quello che mi circonda dal punto di vista spirituale.Purtroppo ci sono tanti blog, tutti con opinioni diverse e trovare la retta via risulta parecchio difficile e per questo chiedo informazioni per potermi fare un’idea.
    In ogni caso da quel che ho potuto capire c’è differenza fra Gnosi e Gnosticismo:
    Gnosi, in primo luogo, significa semplicemente conoscenza.
    Letteralmente.

    Col termine gnosi si è poi voluto descrivere un insieme di dottrine più o meno “ortodosse” che si sono sviluppate in parallelo alla religione cristiana ed ebraica.

    Il problema nasce nel momento in cui il termine gnosi viene applicato unicamente a quelle dottrine principalmente dualiste che svalutano e banalizzano l’iniziale ricerca mistica ed esoterica, una ricerca che si sviluppava in conformità con la dottrina exoterica della religione.
    Tale banalizzazione ha luogo nel momento in cui la ricerca spirituale viene tradotta in termini immanenti, e viene fatta una lettura letterale di concetti allegorici e simbolici.

    La gnosi autentica, invece, è, in sintesi, la ricerca del divino attraverso un percorso sovra-sensoriale e sovra-razionale, un percorso necessariamente legato e complementare al culto ed ai riti exoterici.

    Oggi, invece, col termine gnosi si descrivono quelle dottrine in antitesi con l’ortodossia cristiana accomunate da un forte dualismo (dualismo che ad un livello superiore non ha motivo di esistere, essendo qualsiasi contrapposizione estranea alla divinità), e da un generale disprezzo nei confronti del creato.
    Idea condivisa di questi movimenti è la presenza di un dio malvagio (il dio che crea il mondo materiale) contrapposto ad un dio che dona la vera conoscenza (identificato spesso in Lucifero-Satana).
    Se seguita con coerenza tale teologia porta inevitabilmente a disprezzare il creato, in quanto realtà corrotta e regno del male, e di conseguenza la dissoluzione diviene atto auspicabile.

    Di questa dottrina abbiamo tracce nelle cosidette eresie manichea, bogomila, catara, e in tutte le loro derivazioni.
    Per evitare confusioni sarebbe forse opportuno chiamare queste dottrine “gnosticismi”, ridando al termine gnosi il suo iniziale significato.
    Inoltre i Vangeli Gnostici sarebbero parecchio posteriori ai Vangeli “Ortodossi” per cui potrebbero aver perso o modificato il messaggio autentico di Gesù.
    In ogni caso sapere quale sia la verità è pre me impossibile dato che non ci sono prove certe in merito…almeno che io sappia.
    Come ripeto però vedere i potenti del mondo (coloro che son causa della attuale miserevole situazione umana) professare questi culti anche attraverso film e video musicali mi fa credere che questa non sia la stada “giusta” da seguire.
    Ovviamente son pronto a ricredermi se avrò nuovi elementi…continuerò a seguire il vostro blog quindi.

    Grazie per l’attenzione e scusate l’intrusione

    Saluti

  17. mike plato
    at |

    NICK:
    1) GNOSI E’ PIU UNA VIA CHE UNA CONOSCENZA. LA CONOSCENZA E’ FUNZIONALE ALLA VIA, E’ IL SALE DELLA VIA, MA CONTA SOLO LA VIA. VIA E’ IL SENTIERO CHE CI RIPORTA INDIETRO, A COME ERAVAMO, E CI FA ABBANDONARE CIO CHE SIAMO DIVENTATI. QUESTA E’ LA GNOSI, LA VIA DEL RITORNO A SE STESSI, LA CONOSCENZA DEL NOSTRO VERO E UNICO SE, SENZA VELI ASTRALI E MONDANI. GLI GNOSTICISMI SONO SOLO TEORIE COSMOGONICHE EANTROPOGONICHE CHE POSSONO ESSERE IMPORTANTI, MA MAI COME LA VIA

    2) Scrivi:Oggi, invece, col termine gnosi si descrivono quelle dottrine in antitesi con l’ortodossia cristiana accomunate da un forte dualismo (dualismo che ad un livello superiore non ha motivo di esistere, essendo qualsiasi contrapposizione estranea alla divinità), e da un generale disprezzo nei confronti del creato.

    CHI LA FA L’ORTODOSSIA CRISTIANA? IL LOGOS o LA CHIESA? CREDI CHE L’ORTODOSSIA CRISTIANA SIA DEPOSITARIA DELLA VERITA’? LEGGI CON ATTENZIONE IL VANGELO DI GIOVANNI, LE LETTERE DI GIOVANNI E LE LETTERE DI PAOLO, E ALLORA CAPIRAI CHE QUESO MONDO NON E’ LA CREAZIONE DEL DIO SUPREMO, MA UNO SCHERZO DI UN SUB DIO. SAPPIAMO TUTTI CHE IL DUALISMO A QUEL LIVELLO NON HA RAGIONE DI ESISTERE, MA NOI NON SIAMO A QUEL LIVELLO, E DIO CI CHIEDE DI PORCI ALLA SUA DESTRA (SALMO 110) E NON ALLA SUA SINISTRA, CI CHIEDE UNA SCELTA, PERCHE’ QUI, BELLO MIO, PER QUANTO SFORZI MENTALI TU POSSA FARE, SEI COSTRETTO AD UNA SCELTA, ESISTONO DUE VIE (SALMO 1 e SURA 1 del CORANO). UN GENERALE DISPREZZO NEI CONFRONTI DEL CREATO? HAI LETTO GIOVANNI CHE DICE:
    “NON AMATE NE’ IL MONDO NE’ LE COSE DEL MONDO. SE UNO AMA IL MONDO, L’AMORE DEL PADRE NON E’ IN LUI” (1 GIOVANNI 2:15).
    DIO ALTISSIMO HA CONSENTITO AGLI ARCONTI DI CREARE QUESTO MONDO AFFINCHE’ VI FOSSE LA SCELTA. HA CONSENTITO CHE CADESSIMO IN QUESTO MONDO, IN QUANTO ANIME PRIGIONIERE, AFFINCHE’ VI FOSSE PENTIMENTO E CONVERSIONE, AFFINCHE’ SCEGLIESSIMO LUI CON PIENA CONSAPEVOLEZZA E CON TUTTO IL CUORE: MA LE TENEBRE CI HANNO SPENTO IL CUORE, E NON RIUSCIAMO PIU A VEDERE LA BELLEZZA CHE E’ IN NOI; CHE E’ LUI STESSO. ABBIAMO SCELTO LE TENEBRE, E GIA STIAMO PAGANDO QUESTA SCELTA.
    NON CHIAMARE DUALISTI GLI GNOSTICI, PERCHE’ NON LO ERANO: LEGGI GLI ESSENI, REGOLA DELLA COMUNITA’. ESSI SCRIVONO CHE DIO ALTISSIMO HA GENERATO DUE SPIRITI E DUE VIE; E LE ANIME SCEGLIERANNO DOVE ANDARE.ANCHE I CATARI ERANO DUALISTI, MA IN DEFINITIVA MONISTI.
    VOI COMMETTETE SEMPRE L’ERRORE DI LEGGERE L’ESEGESI DI REGIME, E NON AVETE FORZA E VOLONTA’ PER SCROSTARE I TESTI.
    E CHI TI DICE CHE I VANGELI GNOSTICI SONO DI MOLTO POSTERIORI A QUELLI SINOTTICI? QUESTO E’ QUANTO TI HANNO VOLUTO FAR CREDERE….IL VANGELO DI TOMMASO e quello di FILIPPO NON MI SEMBRANO POSTERIORI AGLI ALTRI. RIVELANO SOLO MOLTI PIU INSEGNAMENTI NASCOSTI. TU PENSA IN CHE CONDIZIONI OGGI SAREMMO RIDOTTI SENZA LA SCOPERTA DELLA PISTIS SOPHIA, TOMMASO, FILIPPO, GIUDA, LE APOCALISSI GNOSTICHE, I TESTI MANICHEI, MANDEI, ECC…SENZA QUESTI, SAREBBE STATO IL TRIONFO DELL’OSCURANTISMO, DELL’IMPERO DEGLI ARCONTI. NON AVREMMO AVUTO QUEI SEMI SU CUI LAVORARE….

    LA VERITA’ E’ CHE LE CONOSCENZE DI 2000 ANNI FA ERANO FOLLI, PAZZESCHE. GLI GNOSTICI ERANO AL CORRENTE DI SEGRETI TERRIBILI, TRAMANDATI DALL’EGITTO INIZIATICO, DA MOSE E DAI 70 ANZIANI, DAGLI ESSENI. GLI GNOSTICI AVEVANO CAPITO TUTTO DEL MONDO. AL LORO CONFRONTO, LA CIVILTA’ ATTUALE E’ COMPOSTA DA BESTIE IN GABBIA SEDATE, LOBOTOMIZZATE, RINCOGLIONITE, RESE CIECHE…

    CONTRO QUESTO, QUI SI COMBATTE, E SI COMBATTERA’ FINO ALL’ULTIMO RESPIRO.

    LIBERATE LA VOSTRA BESTIA DIVINA, LA SUPERBESTIA, AFFINCHE POSSA COMBATTERE LE BESTIE ASTRALI. LIBERATE IL VOSTRO LEONE, FATELO RUGGIRE; URLATEGLIELO ALLE POTENZE CHE VOI NON VI FARETE SCHIACCIARE MAI DAL LORO POTERE. E GRIDATE A DIO CHE VOLETE UN NUOVO MONDO E LA VITA ETERNA, GRIDATEGLIELO FINO A PERDERE IL FIATO, AFFINCHE’ EGLI MOSSO A COMPASSIONE SARA’ VOSTRA SPADA E VOSTRI SCUDO IN QUESTA GUERRA CHE VI ATTENDE

  18. richmond
    at |

    Dopo questo discorso serio non mi viene tanto da ridere, ma devo ammettere che un pò di risate sane non guastano. Un poco maliziosa questa nota di Due, ma carina, mi son divertita, ci voleva…
    Anch’io sono un topo, e molto birichino, con la furbizia e l’allegria riesco a ingannare i famigerati arconti e a prendermi sempre il mio pezzo di milk trasmutato, il mio cibo prediletto…mmm…quant’è buono, è perfetto…

  19. richmond
    at |

    Beh… se ci penso bene, uno è ciò che mangia, dunque? se il Topo mangia il milk coagulato diventa della stessa sostanza, diventa il MILK, logico…
    Hmm….il bambino quando nasce si nutre di solo latte, e senza peccato, come si dice, poi comincia a gustare da “tutti i frutti” della vita e si immerge nella materia completamente.
    Per far rinascere il Bambino Perfetto occorre lavorare su questo “latte” iniziale e trasmutarlo in Melek Melkizedeq.
    Interessante il processo di fermentazione del latte, con un catalizzatore si fa prima…poi c’ è bisogno di qualcos’ altro per finire l’opera….
    Bello il topino, quanti segreti nasconde…

  20. Roberto
    at |

    Guardi che L’era dell’Acquario inizia nel 2100 sentificamente

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.