PRIMA INVOCANO LA FINE, E POI NON NE ACCETTANO I SEGNI

20100503_071351_1439B5CD.jpg

SCANDALO BP. CERCHIAMO DI FARE CHIAREZZA. POSSO GIUSTIFICARE I PROFANI E I NATURALISTI, CHE URLANO AL DISASTRO AMBIENTALE, MA NON POSSO PERDONARE CHI E’ SULLA VIA E SA CHE TUTTO E’ GIUSTO E PERFETTO.

IL MAESTRO DISSE IN MATTEO 18:7: “Guai al mondo per gli scandali! È inevitabile che avvengano scandali, ma guai all’uomo per colpa del quale avviene lo scandalo”.

E’ INEVITABILE CHE AVVENGANO SCANDALI, ERGO E’ NECESSARIO CHE ESSI AVVENGANO, PERCHE’ LA PAROLA INEVITABILITA’ SI ADDICE SOLO A DIO PADRE CHE TUTTO DISPONE CON PESO E MISURA.

FA SENSO VEDERE QUESTO CHE E’ CERTAMENTE IL PIU GRAVE DISASTRO ECOLOGICO DELLA STORIA, MA ERA INEVITABILE ED E’ NECESSARIO PER FINI CHE NESSUNO, DICO NESSUNO, PUO’ PERMETTERSI DI DISCUTERE. COSA SIGNIFICA TUTTO QUESTO PETROLIO CHE DA UNA TRENTINA D’ANNI INQUINA MARI ED OCEANI? NON E’ FORSE L’ALCHIMIA PLANETARIA ORMAI IN CORSO? NON E’ LA CREAZIONE CHE NE HA BISOGNO? NON FA LA CREAZIONE QUELLO CHE STIAMO FACENDO NOI? COS’è LA BiPi SE NON QUELLO CHE ORMAI CONOSCETE BENE? OSSIA LA PIETRA NERA DELL’ALCHIMIA? LA BP CHE AVVELENA L’OCEANO, NON E’ SIMBOLO ESTERIORE DELLA NOSTRA BIPì CHE AVVELENA LA NOSTRA ANIMA PER FARLA RISORGERE?

STOLTI SPIRITUALISTI DA STRAPAZZO, CHE NON VEDETE E NON VI E’ CONCESSO! MA NON CAPITE CHE IL PETROLIO FA PARTE DELLA CREAZIONE COME LE ACQUE, E CHE E’ TUTTO UN CIRCUITO CHIUSO, UN UOROBURO CHE SI STA ATTIVANDO? CIO’ CHE E’ FUORI NON E’ COME DENTRO? L’ALCHIMIA PLANETARIA NON SI BASA SULLO STESSO PRINCIPIO DELL’ALCHIMIA UMANA? NON E’ FORSE QUESTO ORO NERO IN NOI MAI MESSO IN CIRCOLO FINCHE NON LO BEVIAMO? FORSE CHE IL PIANETA NON STA BEVENDO IL SUO STESSO ORO NERO PER FINI CHE NON SONO IMMAGINABILI? E COS’è STO SCANDALO DI PIANGERE NEL VEDERE ANIMALI MORIRE? NON E’ QUESTA UN’ILLUSIONE? CIO’ CHE VIVE DAVVERO VIVE E CIO CHE MUORE DAVVERO MUORE? NE SIETE CONVINTI?

SMETTETELA DI FRIGNARE. NON MI RIVOLGO AI NATURALISTI SCANDALIZZATI, MA A QUEGLI SPIRITUALI ANCORA CIECHI, FOCALIZZATI SULLA NATURA-MAYA. LORO PIANGONO, GRIDANO ALLA MORTE DELLA NATURA. STOLTI, NON SAPETE VOI CHE NIENTE PUO’ RISORGERE SE NON MUORE, NIENTE PUO’ CAMBIARE DAVVERO SE NON SI AUTO-ANNIENTA? PAOLO NON DICE CHE LA CREAZIONE GEME E SOFFRE NELL’ATTESA DELLA RIVELAZIONE DEI FIGLI DI DIO? CHE ESSA ANELA AD ESSERE LIBERATA DA COLUI CHE L’HA SOTTOMESSA SENZA PIETA’?

ANCOR OGGI DEVO SORBIRMI LA SOLFA DI AMICI CHE SI DICONO SPIRITUALI E CHE URLANO ALLO SCANDALO PER L’INQUINAMENTO DELLA LOUISIANA. PREDICO TRA CIECHI E SORDI. MA NON VEDETE CHE IL KARMA DEGLI USA E’ PESANTE? FURONO GLI USA A SGANCIARE DUE BOMBE ATOMICHE SU HIROSHIMA E NAGASAKI. SONO STATI L’UNICO PAESE A TIRAR GIU DUE SUPPOSTE NUCLEARI, UCCIDENDO MILIONI DI PERSONE IN UN LAMPO. SONO I MAGGIORI INQUINATORI DEL PIANETA, COMPRANO I POLITICI DI PAESI TERZO-MONDISTI PUR DI STOCCARE MATERIALE RADIOATTIVO E SCORIE VARIE, E  ORA INIZIANO A PAGARE DAZIO. I PRIMI SEGNALI DEL CONTRAPASSO KARMICO SI SONO COMUNQUE VISTI L’11 SETTEMBRE DEL 2001, E ALTRE COSE ACCADRANNO A QUEL PAESE. NON E’ CERTO FINITA QUI. ANCHE PERCHE, SPIRITUALMENTE PARLANDO, GLI USA SONO I PEGGIORI INQUINATORI SPIRITUALI DEL MONDO. COMPLETAMENTE PRIVI DI UN BACKGROUND SPIRITUALE CONSONO AI DETTAMI DELLA TRADIZIONE ANTICA, HANNO INVASO IL MONDO CON UNA COSA PEGGIORE DEL PETROLIO: LA NEW AGE.

VI ESORTO AD AVERE UNA MENTE DIVINA, UNA VISIONE A VOLO D’UCCELLO, E A NON PENSARE COME PENSANO GLI UOMINI. E SOPRATTUTTO A NON PENSARE COME PENSANO MOLTI VOSTRI FRATELLI IN SPIRITO ANCORA OTTENEBRATI DA UNA VISIONE CHE NON VA OLTRE 1 cm DAL PROPRIO NASO….

TUTTO E’ GIUSTO E PERFETTO. SE CREDETE NELLA FINE DI MAYA E NEL COLLASSO SPAZIO-TEMPORALE, DOVETE INIZIARE A DIGERIRE QUESTI CHE SONO SOLO I PRIMI TIMIDI CAZZOTTI ALLA NOSTRA REALTA’, CHE GIORNO DOPO GIORNO VA SGRETOLANDOSI SEMPRE PIU, FINCHE NON SI ACCARTOCCERA’ SU SE STESSA.

MENTRE IL MAESTRO CI INSEGNO’ A GIOIRE PER I SEGNALI  DELLA FINE E DEL TERRIBILE GIORNO DI YHWH, CI SONO ANCORA TROPPO SPIRITUALISTI OTTUSI CHE MI FANNO TERRIBILMENTE INCAZZARE PER LE LORO URLA DI SPAVENTO E GRIDA ALLO SCANDALO.

SVEGLIATEVI! VIGILATE!

PRIMA INVOCANO LA FINE, E POI NON NE ACCETTANO I SEGNIultima modifica: 2010-05-30T21:30:00+02:00da mikeplato
Reposta per primo quest’articolo

16 Responses

  1. Nico
    at |

    Mike, cosa ne pensi, a tal proposito delle apparizioni di Medjugorie e degli inquietanti messaggi di un molto prossimo intervento divino nella nostra realta fenomenica, per riportarci (dolorosamente per noi) sulla retta via, cioè i cosiddetti “Dieci Segreti”?

  2. milena
    at |

    Cosa intendi dire Mike? Vediamo se ho compreso…nella battaglia finale fra il bene ed il male inevitabilmente dovra’ prevalere il bene per sbilanciare questa creazione dualistica ormai succube degli arconti, di modo che ci sia un implosione che fara’ ritornare tutto all’UNO per una nuova creazione? E’ questo l’inevitabile a cui dobbiamo rassegnarci, l’unico modo per poter migliorare? Sono questi i tempi tanto anelati? Ed é stato promesso agli Eletti che dopo questa morte Essi faranno parte della nuova creazione e non si dissolveranno? Scusa i ragionamenti terra terra e l’assoluta assenza di richiami biblici ed esoterici ma sono qui per comprendere ed io ci riesco solo in modo semplice. Rispetto l’antica sapienza, la tradizione e non ho bisogno che mi vengano portati salmi e citazioni a sostegno delle varie tesi, credo che se sei arrivato ad alcune conclusioni hai fatto un cammino lungo e doloroso e l’ammiro, non vedere nelle mie parole polemica perche’ c’è solo curiosita’, bisogno di comprendere. Grazie, milena.

  3. mike plato
    at |

    NICO…non credo molto alle apparizioni mariane. Lo spirito, da sempre, non si manifesta alla massa o a individui non iniziati, ma nell’intimo e ad individui che si siano volontariamente consacrati alla Luce e al sacrificio al modo di Melkizedek, e che persistano in questa auto-consacrazione. Detto questo fenomeni come Fatima e Medjugorie mi lasciano indifferente, potrebbero essere benissimo fenomeni di matrice “arcontica” per rafforzare nella massa il senso del DIO ESTERNO A NOI. E chi può capire, capisca.

    MILENA, veniamo a te. E sai con quale piacere ti rispondo. Ti prego di considerare una cosa. Secondo te la sacralità dei veri santi da dove deriva? Non hanno essi RICEVUTO IL DEPOSITO DELLA TRADIZIONE, lo hanno DIFESO, e spesso lo hanno TRASCRITTO (anche se molto è stato tramandato per via orale da maestro ad allievo, o da Dio direttamente nella coscienza degli iniziati)? I testi sacri sono FONDAMENTALI per ricostruire un puzzle formato da milioni di pezzi. Gli esseni di Qumran dedicarono la loro esistenza ad interpretare la Torah di Mosè. Da lì trassero, attraverso intuizione, conoscenza del simbolo e analogie, informazioni preziose sulla SEGRETA STORIA DELL’UMANITA’, e DELLA PREUMANITA’ (ossia del ciclo precedente la creazione adamica). Da lì appresero molto di Dio e di loro stessi, di come funziona la divinità, quali le gerarchie, come possiamo risorgere alla vita che ci fu donata in primordia e poi persa. Sai quanto ti voglio bene, ma devi vincere una certa qual repulsione verso le scritture, alla lettera noiose, ma nello spirito grandiose. I richiami biblici, coranici, upanishadici, baghavagitici, gnostici e quant’altro servono per trovare conferme agli impulsi e intuizioni conoscitive della nostra anima. Occorre anche vedere al di là dell’apparente contradditorietà degli stessi testi sacri al loro interno e tra di loro. E’ un lavoro immane, ma credi che Dio non se ne compiaccia? Non ti interessi a lui per questa via? Se non credi che questa sia PAROLA DI DIO, non puoi credere neanche che DIO POSSA PARLARTI, MILENA. PERCHE SE PARLA A TE, COME HA PARLATO A ME,OCCORRE CREDERE CHE ABBIA PARLATO A GRANDISSIME ANIME, e che quelle anime abbiano posto in forma scritta gli insegnamenti del LOGOS. E se è così, rifiutare quel deposito significa rifiutare Dio che li ha dati e che non ci ha mai abbandonati. Perdonami, sorellina, ma se tu dici NON HO BISOGNO CHE MI VENGONO PORTATI SALMI E CITAZIONI, pecchi un pò di superbia, ma non certo nei miei confronti quanto verso Dio. Tu ancora non hai idea quanto siano preziose le scritture. Il fatto di non capirle non significa che vadano rifiutate. La parola di Dio è enigmatica, non semplice. Occorre aprirsi alla rivelazione, invece tu vuoi chiuderti. So che non c’è polemica nelle tue parole, e so che mi vuoi bene, ma su questo MI DEVI PRENDERE MOLTO SUL SERIO.
    Perr quanto concerne il conflitto, prima dobbiamo scatenarlo nella nostra mente, per scindere SPIRITO E BESTIA, e poi lo faremo a livello collettivo. Come dicevano i veri Buddhisti:se vuoi cambiare il mondo, inizia da te stesso

  4. milena
    at |

    Grazie mike per la tua accorata risposta, questo dimostra quanto sei disposto a dare a quelli che hanno voglia di comprendere e di imparare, a quelli che chiedono senza secondi fini, questo dimostra che non è vero che non si puo’ contraddirti e non si possono avere pensieri diversi dai tuoi, dimostra che questo blog non è una setta, che chi ti ascolta non si trasforma in pecora e che ognuno di noi viene da te rispettato nella sua ricerca…questa è la dimostrazione di quanto siano state ingiuste le accuse che ti sono state mosse negli ultimi tempi. Quando devi fare una ricerca devi prima sincerarti che la fonte sia attendibile, nella ricerca spirituale devi anche assicurarti che le persone che hai scelto di prendere in considerazione siano coerenti e giuste umanamente ed io ho scoperto la persona che sentivo di aver incontrato a torino e non quella che hanno infangato con mille ingiurue in questo blog, una persona ben disposta verso tutti, senza fini loschi, che segue il suo faticoso compito nonostante le ingiustizie che riceve. Per il resto cerchero’ di mettere la testa sugli ostici testi…infine faccio solo una precisazione “NON HO BISOGNO DI SALMI E CITAZIONI” era da intendersi che davo per assodato il loro valore veritiero.

  5. lestat
    at |

    nella tua affermazione, per cui ciò che è vivo è vivo, è ciò che è morto, è già morto (riassumo), c’è la potenza del LOGOS che ti ha scelto. è stata uno schiaffo. non smettere di schiaffeggiarmi.

  6. mirvena
    at |

    concordo con quello che dici, Mike…. oggi guardando le nubi velci in cielo pensavo a questo tuo blog… pensavo che l’ho sempre considerato un meraviglioso giardino, una raffigurazione di quell’Eden a cui aspiriamo a tornare… pensavo che essere in Eden (essere eden?) sia essere liberi dai vincoli di autoinganno, illusione e riuscire a percepire di nuovo ciò che è intorno a noi in tutta la sua luce simbolica scevra dall’oscurità della nostra ignoranza…

  7. mirvena
    at |

    invece continuiamo tutti a comportarci come se questo nostro modo cosi’ decaduto e subumano sia lo stato naturale! de-spiritualizzare la nostra esistenza umana è perdere l’infinita relazione simbolica insita nella creazione divina e nel piano divino per essa… è vivere nella situazione più degradante, vivere schiavi della propria invenzione…ma con la superbia e l’ambizione di stabilire la nostra esistenza esclusivamente in questo mondo terreno … è questo il vero inferno ?

  8. melchiore
    at |

    “DIVINA PRESENZA IN ME, POSSA LA TUA SAGGEZZA DIRIGERE OGNI MIA AZIONE, IL TUO AMORE GUIDARE I MIEI PENSIERI, LA TUA LUCE ILLUMINARE IL MIO CAMMINO.
    AVVOLGIMI NELLA TUA RADIOSA PRESENZA, ORA E SEMPRE, AMEN, AMEN, AMEN”

    Lavorate con la vostra fiamma, affinché purifichi ogni particella della vostra struttura multidimensionale, riportandola allo stato originale splendente… lasciate perdere tutte le altre preoccupazioni, di qua, di là, ecc… lasciate l’ IO SONO a riparare tutto ciò che ci ostiniamo a rovinare ogni giorno in noi stessi e negli altri…
    Liberate le vostre particelle dall’oscurità, dal fango e dall’inquinamento che voi stessi create.
    Dedicate almeno un pò di tempo a questo lavoro, caspita!… ch’è il più importante da fare oggi! L’IO SONO in voi è la più importante cosa a cui dedicare tutto il tempo e tutta la vostra esistenza. spalancateGli tutte le vostre porte e smettete di lottare con mulini a vento.
    Questo è un impegno che necessita concentrazione, solitudine, costanza e tanto ardore dell’anima…..
    Dedicatevi a ciò che è veramente grande, non vi consumate in chiacchiere inutili, lavorate interiormente. Ognuno sa ciò che deve fare. Poche parole e più risultati.

    tutto il resto è noia… e che noia!

  9. Nico
    at |

    Gurdjieff diceva di non credere a nessuna verità che ti venga rivelata, ma di verificare attraverso la sofferenza nel proprio intimo.
    Ogni parola deve essere SENTITA nelle viscere
    E Ouspenski asseriva che chi ha vero desiderio di conoscenza riconoscerà un vero maestro dalla rmassa di pseudo spiritualisti e newager da strapazzo.
    Mi piace Milena, perché sappiamo (vero Mike?) che la sua non è superbia, ama umiltà.
    Noi esseri di carne che ambiamo a possedere un’anima abbiamo bisogno di un maestro, sin quando non troviamo quello interiore.
    La prima volta che lessi un articolo di Mike Plato, ne fui folgorato, tanto da comprare la rivista solo per leggere i suoi scritti.
    Mike ha il dono ella generosità: egli dona quello che ha, non tiene per sé le chiavi della Conoscenza, al contrario di ciò che avviene oggi, soprattutto sul web, dove azzeccagarbugli vari e bassi spiritualisti ti danno un assaggino per poi invitarti ai loro corsi.
    Diceva Gurdjieff che per incamminarsi sulla via della Conoscenza bisogna che un individuo abbia profondo disgusto del mondo.
    Vero che noi (io, Milena e te, Mike) abbiamo le tasche piene di politica, di pseudocultura, di televisione e di tutto quello che questa sporca sinarchia massonica, che sempre più ottenebra le coscienze, ci costringe a digerire sotto forma di panem et circenses?

    A proposito di sacre scritture. Un certo Notovic ha scritto un libro dove ha descritto di essere venuto a conoscenza diretta di documenti, presso un monastero tibetano, che provano il passaggio di Gesù da quelle parti e di un suo insegnamento colà elargito.
    Uno dei suoi detti (di Gesù) afferma che le scrittura vediche non sono veritiere.
    Non posso riportare la citazione estatta perché ho il libro in un’altra casa in questo momento.
    Mha!…….

  10. milena
    at |

    Ciao Nico, dici bene…non credo nella politica, nella religione, nell’economia,nella giustizia terrena, non credo neppure nell’istruzione-cultura e per quanto riguarda la tv ho addirittura il sospetto che vengano costantemente trasmessi messaggi subliminari di matrice arcontica… negli ultimi due anni la tv ha su di me un potere narcotico che al risveglio mi lascia con una sorta di malessere inspiegabile….secondo me sprigiona energie negative…per non parlare poi delle assurde trasmisioni per bambini!!! Ne ho le tasche piene di tutto ma sono ad un livello superiore alla rabbia (troppa energia negativa da regalare a chi con essa ci campa!), sono in attesa, aspetto passare il cadavere! Nonostante tutto mi stupisco…si mi stupisco di quanto le persone siano ottuse, ci sono telegiornali pieni di fatti, personaggi e discorsi che sono un insulto alle capacita’ intellettive anche delle persone piu’ ignoranti e ancora la massa tende a giustificare tutto ad avere questo atteggiamento di ineluttabilita’, questa finzione di normalita’…in questo momento ci sono 3 grandi vulcani che stanno eruttando, ci sono stati terremoti distruttivi e maremoti e ancora la gente pensa che sia tutto normale! Questo accade nella vita sociale ma anche in piccolo, nella vita di tutti i giorni, non esistono piu’ valori, non c’è piu’neanche la parvenza di GIUSTO-SBAGLIATO sembrano tutti drogati…la massa non riesce piu’ neppure a porsi domande sulla vita “reale” figuriamoci su quella spirituale!!! Provo al contempo una gran pena…ma come abbiamo fatto a ridurci cosi’? Forse è proprio vero che non tutti gli uomini posseggono lo Spirito altrimenti inizierebbero a risvegliarsi… PER DUE: TI STIAMO IGNORANDO!

  11. mike plato
    at |

    ATTENTA MILENA…..ATTENTA…

    FA L’ANAGRAMMA DI “NARCOTICO”

    E AVRAI LA SOLUZIONE A MOLTI TUOI DUBBI. CHI E’ SOPORIFERO? CHI CI ADDORMENTA?

    NOI DOBBIAMO VINCERE LA PARTITA PRIMA DI MORIRE…

    FA L’ANAGRAMMA DI NARCOTICO

  12. Martino
    at |

    Come fai a dire che lo spirito non si manifesta ai non iniziati????
    Da sempre nella storia Cristo e la Madonna si sono manifestati a chi volevano e
    soprattutto agli umili, ai puri, ai bambini nel caso di Fatima.Dubiti dei bambini di Fatima?
    Dubiti delle loro parole?Dubiti delle loro visioni?
    Ma i bambini non erano quelli più vicini a Cristo…lasciate che i bambini vengano a me,. perché di questi è il regno dei cieli…!

    Martino

  13. milena
    at |

    Facile…basta il suono…Arcontico!!!

  14. christian
    at |

    bel colpo Mike!
    finchè proiettiamo la nostra mappa sul territorio, il territorio continuerà a sfuggirci…e oggi son tempi in cui ci si affida addirittura ai navigatori satellitari!
    Avete mai visto un automobilista in preda al raptus da GPS??
    La fiducia è una bella cosa quando è eterodiretta!

  15. christian
    at |

    E la mia ultima battuta è una provocazione!

  16. Nico
    at |

    Mike, tu dici: “NOI DOBBIAMO VINCERE LA PARTITA PRIMA DI MORIRE…”
    Sempre Ouspenski affermava che, se uno deve evolvere, deve farlo nel corso di una vita, perchè nella prossima, se ce l’avrà, dovrà ripetere gli stessi gesti e, in ogni caso, ciò che avrà guadagnato in termini spirituali nalla vita precedente, verrà perso e dovrà, quindi, ricominciare.
    Allora, se noi cominciamo a evolvere ora, in maniera stabile, cristallizzando le nostre mete, ciò avrà influenza su tutte le nostre vite passate e future.
    Hai, perciò, perfettamente ragione, Mike : PRIMA DI MORIRE !
    Il tempo che ci resta è il nostro agone.
    Però è così difficile!!

    Milena, sono in sintonia con te.
    Messaggi subliminali? Si!
    Lavaggio del cervello? Anche!
    Riprogrammazione delle coscienze? Idem!
    Per questo il controllo dei mass media è così importante e primario oggi.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.